10 effetti negativi dei social media che possono danneggiare la tua vita

10 effetti negativi dei social media che possono danneggiare la tua vita

I social media sono, senza dubbio, uno degli sviluppi più emozionanti della storia recente. Aiuta le famiglie e gli amici a rimanere in contatto, offre uno strumento utile per guardare indietro a ricordi positivi e aiuta anche coloro che stanno lottando a trovare supporto tra estranei. Tuttavia, mentre ci sono molti vantaggi dei social media, ci sono anche molti effetti negativi dei social media di cui devi essere consapevole.



come essere più responsabili?

Il post occasionale su Twitter o alcuni minuti scorrendo il feed di Facebook possono essere un'aggiunta rilassante alla tua giornata. Tuttavia, quando senti il ​​bisogno di postare ogni dieci minuti, controlla tutti gli aggiornamenti durante le pause al lavoro e senti che la tua vita non è all'altezza di quelle che vedi sulle pagine dei tuoi amici, è diventato dannoso per la tua salute mentale.

Per quanto tu possa amare i tuoi follower su Instagram, c'è davvero l'adorazione che vale il tributo che prende sulla tua salute mentale e fisica? Sta a te decidere dopo aver letto alcuni degli effetti negativi dei social media.



1. Riduce l'interazione faccia a faccia

Quando sei più spesso sui social media, non solo trascorri meno tempo di qualità con le persone che sono fisicamente presenti nella tua vita, ma si arrabbieranno rapidamente quando scorri senza pensare tra le piattaforme dei social media invece di prestare loro attenzione.

I social media possono essere ottimi per trovare supporto quando non sei in grado di interagire faccia a faccia con chi ti circonda, ma essere fisicamente presente con qualcuno offre un livello di conforto e supporto che i social media non potranno mai rivaleggiare.



Quando parliamo con qualcuno faccia a faccia, i segnali non verbali sono importanti tanto quanto quello che stiamo dicendo. Sui social vengono eliminati i segnali non verbali, rendendo la comunicazione più complicata e provocando malintesi, anche tra i migliori amici.Pubblicità

La cosa migliore che puoi fare (quando possibile) è mettere giù il telefono e uscire con gli amici o la famiglia.

cosa fare quando ti senti sopraffatto

2. Aumenta il desiderio di attenzione

Se ti stai chiedendo perché i social media sono cattivi, il desiderio di attenzione che provoca è una grande ragione. Pubblicazione stati vaghi su Facebook catturare l'attenzione degli altri potrebbe facilmente diventare una brutta abitudine per le persone che usano frequentemente i social media. La competizione senza fine per i Mi piace e le notifiche può consumarti.



La necessità del tipo di attenzione noto come appartenenza è un fenomeno umano naturale. Si è sviluppato come un modo per sopravvivere in gruppo. Secondo il dottor Geoff MacDonald, psicologo dell'Università di Toronto, l'attenzione è una delle risorse più preziose esistenti per gli animali sociali. Ci garantisce di avere un posto sicuro dove atterrare se mai ne avessimo bisogno.

Sfortunatamente, i social media, come Facebook e YouTube, hanno portato all'estremo questo bisogno di attenzione permettendoci di richiedere attenzione in qualsiasi momento pubblicando aggiornamenti e foto. Sfortunatamente, come sottolinea MacDonald, quando presenti una versione curata di te stesso al mondo, qualsiasi approvazione che ottieni non è per te stesso completo e completo.[1]

Sui social media stiamo attirando l'attenzione per essere una versione costruita di noi stessi, non il nostro vero sé. Questo ci fa ricevere molte attenzioni e tuttavia ci sentiamo più soli e isolati di prima, creando molti effetti negativi dei social media nelle nostre vite.

3. Distrae dagli obiettivi della vita

È così facile lasciarsi coinvolgere da ciò che accade nei social media che le persone trascureranno il loro reale obiettivi di vita . Invece di mirare al lavoro dei sogni ottenendo competenze utili, le persone tendono a lottare per la celebrità su Internet.Pubblicità

Il raggiungimento degli obiettivi richiede duro lavoro e una buona dose di motivazione. I social media consentono uno sfogo facile per distrarci quando non abbiamo voglia di impegnarci nel duro lavoro e possiamo finire per seguire un percorso in cui semplicemente non riusciamo a portare a termine le cose perché diventa troppo facile trovare una distrazione.

Se scopri di avere questo particolare problema, puoi dare un'occhiata a Lifehack's Guida infallibile per raggiungere gli obiettivi quest'anno per rimetterti in carreggiata.

4. Può portare a un rischio maggiore di depressione

Secondo studi recenti, più persone usano i social media, più sentimenti negativi provano, tra cui depressione [2]. Questo potrebbe essere particolarmente dannoso per le persone a cui è stata precedentemente diagnosticata l'ansia e la depressione.

È stato suggerito che questi sentimenti negativi e sintomi depressivi derivino da un aumento dei confronti sociali e dalla mancanza di interazione sociale causata dal trascorrere più tempo sui social media. Se stai iniziando a notare che ti senti regolarmente giù, riconosci che questo è uno degli effetti negativi dei social media e che probabilmente è ora di fare una pausa.

hey siri come stai?

5. Le relazioni hanno maggiori probabilità di fallire

Non viene fuori nulla di buono dalle manifestazioni online di gelosia e ficcanaso. Può sembrare un'opzione facile quando si tratta di affrontare le relazioni, ma in realtà fa più danni che benefici. In effetti, gli studi dimostrano che più una persona usa Facebook, più è probabile che controlli il proprio partner, il che porta a discussioni e relazioni che si sgretolano.[3]

Se apprezzi sinceramente la tua relazione, smetti di controllare costantemente il tuo Facebook e pianifica un appuntamento notturno e magari lascia i telefoni a casa. Pubblicità

6. Creatività per le acrobazie

Posso dire per esperienza personale che i social media sono il modo più semplice per acrobazie, o addirittura uccidere, il processo creativo . Navigare sui social media ha un effetto paralizzante sulla mente simile a guardare la televisione senza pensare.

La creatività spesso richiede una concentrazione intensa o una mente relativamente chiara e rilassata. I social media ostacolano entrambi. Se stai cercando una soluzione creativa a un problema, prova a fare una passeggiata, a meditare o persino a discutere del problema con un amico. Tutti questi forniranno risultati migliori rispetto ai social media.

7. Incontrare i cyberbulli

Le persone si sentono troppo a loro agio sul web e dicono cose che normalmente non direbbero nella vita reale. Se non sei tu a dire cose orribili, sarai comunque inevitabilmente esposto a questo, che è uno dei tanti effetti negativi dei social media.

app da avere sul tuo iphone

Il cyberbullismo, che sia diretto o meno a te, porterà a pensieri più negativi e probabilmente a una prospettiva più negativa sull'umanità nel suo insieme. Uscire nel mondo e vedere gli atti casuali di gentilezza che le persone offrono nella vita reale è l'antidoto perfetto a questo.

8. Il confronto sociale riduce l'autostima

È facile presentare una certa persona sui social media. Molti scelgono di pubblicare splendide foto delle vacanze o un post sul loro nuovo bambino, ma quello che non vedi sono tutte le cose disordinate in mezzo. Poiché vediamo solo le cose buone, può portare al confronto sociale.

Uno studio ha scoperto che i partecipanti che usavano Facebook più spesso avevano un'autostima di tratto inferiore, e questo era mediato da una maggiore esposizione a confronti sociali al rialzo sui social media[4]. Ciò significa che quando vediamo la vita degli altri che riteniamo migliore della nostra, la nostra autostima diminuisce.Pubblicità

Se non ti è ancora chiaro perché i social media siano dannosi per la salute mentale, la risposta è che i social media aggravano il problema di cui sopra costringendoci a un costante confronto sociale, che inevitabilmente causerà problemi di salute mentale e ansia sociale, soprattutto nei giovani .

9. Perdita di sonno

La luce emessa dai tuoi vari schermi induce la tua mente a pensare che non è ora di dormire, il che può causare uno degli effetti negativi più comuni dei social media: la privazione del sonno. Dormire a sufficienza ogni notte è già abbastanza difficile senza ulteriori complicazioni.

Uno studio sugli adolescenti ha scoperto che l'uso più intenso dei social media era associato a modelli di sonno più poveri[5]. Lo stesso vale spesso per gli adulti che tornano a casa, si schiantano sul divano e trascorrono il resto della serata navigando sui social media solo per scoprire che la mezzanotte è passata.

10. Mancanza di privacy

Tra i siti di social media che salvano (e vendono) i tuoi dati personali e l'intero pasticcio della NSA che coinvolge l'accesso non richiesto del governo ai dati personali[6], incluse e-mail, chiamate Skype e molto altro, è molto chiaro che la privacy e Internet non vanno d'accordo.

come guadagnarsi da vivere online

Sempre di più, i datori di lavoro si rivolgono ai social media per rivedere le pagine dei potenziali assunti. Pubblicare ogni singolo pensiero potrebbe portarli a sviluppare una percezione negativa, facendoti perdere opportunità.

La linea di fondo

Se usati correttamente e con parsimonia, i social media possono essere un ottimo modo per connettersi con gli altri quando le interazioni faccia a faccia sono impossibili. Tuttavia, è importante conoscere gli effetti negativi dei social media e limitare il tempo che trascorri nel mondo digitale per evitare di perderti lì. Prova a ridurre il tuo tempo online ed esci di nuovo nel mondo.Pubblicità

Altro su come evitare i social media

Credito fotografico in primo piano: Tim Mossholder tramite unsplash.com

Riferimento

[1] ^ Il guardiano: Guardami: perché la ricerca di attenzioni è il bisogno determinante dei nostri tempi
[2] ^ Cyberpsicologia, comportamento e social network: Social network online e salute mentale
[3] ^ HuffPost: Facebook, divorzio collegato a un nuovo studio
[4] ^ Psicologia della cultura dei media popolari: Confronto sociale, social media e autostima
[5] ^ BMJ aperto: Uso dei social media e modelli di sonno adolescenziale: risultati trasversali dello studio di coorte del millennio del Regno Unito
[6] ^ Revisione politica di Harvard: Le perdite della NSA: un riassunto