10 cose da dimenticare se ami davvero te stesso

10 cose da dimenticare se ami davvero te stesso

Potresti essere spesso messo in una posizione in cui sei obbligato a fare una certa cosa o ad essere in un certo modo, o a compiacere le persone intorno a te. La verità è che non sempre hai la responsabilità della felicità degli altri. Amare se stessi è essenziale per garantire la felicità. Devi prima imparare ad amare te stesso, prima di poter procedere ad aiutare gli altri. Ecco 10 cose che dovresti dimenticare, se ami davvero te stesso.

1. Dimentica di cercare di piacere a tutti.

Anche se è bello avere persone a cui piaci, non è possibile essere adorati da tutti. Accettando il fatto che ogni individuo ha preferenze diverse nelle cose e nelle persone che gli piacciono, sarai in grado di apprezzare coloro che ti adorano e stare bene con coloro che non lo fanno.Pubblicità



2. Dimentica di accontentare tutti.

Non potrai mai accontentare tutti. È importante essere gentili, ma cercare di accontentare tutti finirà per bruciarti perché non potrai mai soddisfare le aspettative di ogni persona. Aiuta gli altri quando sei in grado di aiutare e sappi quando è il momento giusto per lasciare che gli altri si occupino delle cose da soli.

3. Dimentica di aver sempre bisogno dell'approvazione degli altri.

L'unica persona da cui dovresti chiedere l'approvazione sei tu. Potresti pensare che soddisfare le aspettative degli altri ti renderà felice, ma a lungo andare inizierai a risentirti di loro o di te stesso per non vivere veramente per te stesso. Trovare la tua passione e viverla fedele è il modo giusto per ottenere l'approvazione da te stesso.Pubblicità



4. Dimentica ciò che gli altri pensano di te.

Ciò che pensano gli altri può servire come riferimento per il tuo apprendimento, ma ciò che pensano non dovrebbe infastidirti al punto da abbatterti o cambiare chi sei. Ogni individuo ha valori e convinzioni diversi che lo fanno pensare come pensano; quindi non capiranno mai veramente la tua situazione in base ai tuoi valori, convinzioni ed esperienze di vita. Finché conosci il tuo scopo e le tue motivazioni, ciò che pensano gli altri non ha molta importanza.

5. Dimentica di cercare di essere perfetto.

Puntare a fare un ottimo lavoro è ammirevole, ma nulla potrà mai essere perfetto, perché ci sarà sempre spazio per migliorare in ogni cosa. Ciò che conta è che tu miri costantemente a migliorarti. Finché metti il ​​tuo cuore e la tua anima nella tua ricerca, hai già fatto del tuo meglio, quindi dovresti essere grato per il risultato e goderti il ​​processo.Pubblicità



6. Dimentica la paura del fallimento.

La paura è una scelta. Scegliere di essere preso da esso ti impedirà solo di andare avanti e di spingere per migliorare te stesso. Prendi ogni tentativo come un'esperienza di apprendimento, indipendentemente dal risultato. Comprendi che senza questi risultati, non imparerai ciò che non funziona e ti impegnerai per ciò che funziona per raggiungere i tuoi obiettivi.

7. Dimentica le coccole eccessive.

Amare te stesso è importante, ma viziarti troppo ti farà prendere l'abitudine di indulgere troppo. Avere un buon equilibrio tra auto-coccolarsi e autocontrollo ti aiuta ad apprezzare le cose che ti piacciono come ricompensa per il tuo duro lavoro.Pubblicità

8. Dimentica di spiegare tutto a tutti.

Non importa quanto desideri che gli altri capiscano te o la tua situazione, ci saranno persone che si attengono sempre alle proprie prospettive e convinzioni. Non saranno sempre d'accordo con le decisioni che prendi. Ogni individuo ha i propri valori e le proprie convinzioni. Finché sai che quello che stai facendo è giusto per te e la tua decisione non danneggia nessuno, hai tutto il diritto di perseguirli.



9. Dimentica di cercare di essere qualcuno che non sei.

La vera libertà della felicità si verifica quando puoi essere sincero e onesto con te stesso. Nascondere il tuo sé autentico ti lascerà infelice a lungo termine, perché vivi solo per il bene delle aspettative degli altri invece di vivere per i tuoi valori e scopi. Vivi pienamente la tua vita rimanendo fedele a te stesso. Finché vivrai con un cuore gentile, alla fine ci saranno persone che ti apprezzeranno e ti adoreranno per quello che sei veramente.Pubblicità

10. Dimentica di essere coinvolto nelle agende di troppe persone.

Essere disponibile e gentile con gli altri è una cosa meravigliosa da fare. Tuttavia, se passi la tua vita cercando di essere coinvolto nelle agende di tutti, finirai solo con l'esaurimento e lo stress. Hai solo questo tempo per cercare la tua felicità. Non puoi salvare tutti dai loro problemi. A volte è bene lasciare che gestiscano i propri problemi, in quanto ciò li aiuterà a diventare una persona più forte. Permettendo agli altri di prendersi cura di se stessi, gli stai facendo un favore incoraggiando i punti di forza e credendo nelle loro capacità.

Alla fine della giornata, sei solo umano. Sei destinato a commettere errori. Finché sarai disposto a imparare da ogni incontro e sarai grato per ciò che hai, troverai sicuramente la tua felicità e amerai te stesso per ciò che hai realizzato nella vita.