10 cose di cui non dovresti aver paura quando cambi lavoro

10 cose di cui non dovresti aver paura quando cambi lavoro

Sembra incredibile lasciare un lavoro che non ti piace per fare qualcosa che ami, ma farlo? Questa è tutta un'altra questione.

Nessuno vuole passare anni della propria vita legato a un lavoro che odia, a un capo che detesta o a un lavoro che lo fa addormentare nei suoi panini con tacchino e formaggio accuratamente incartati.



Il problema è che la prospettiva di cambiare effettivamente carriera è spaventosa.

egocentrico vs egocentrico

Ma la verità è che cambiare la tua carriera è molto meno spaventoso di quanto pensassi. Ecco 10 cose di cui non dovresti aver paura quando cambi lavoro.



10 paure di cambiamento di carriera che puoi lasciar andare oggi

1. Essere un principiante

La maggior parte dei cambiavalute si preoccupa di iniziare la propria carriera dal basso. Una volta che hai scalato la scala, chi vuole ricominciare tutto da capo? Se tuo le competenze sono altamente trasferibili , allora è probabile che tu non debba ricominciare.

Se non si trasferiscono bene, non lasciare che ti fermi. Avere paura di essere un principiante è in gran parte paura di fallire e mancanza di fiducia. Il mondo sta cambiando velocemente. In effetti, il 65% dei bambini delle scuole elementari di oggi avrà lavori che non sono nemmeno stati inventati ancora. E anche se non sei alle elementari, la verità è che siamo tutti studenti. Le persone che rimangono nella loro zona di comfort potrebbero svegliarsi e scoprire che la loro zona di comfort non esiste nemmeno domani.Pubblicità



Quindi esci e fai quello che vuoi fare della tua carriera, perché il cambiamento sta arrivando comunque.

2. Cosa succede se commetto un errore?

Come ogni decisione, fare un errore può avere conseguenze. Se sei paralizzato da una decisione di carriera perché pensi che le conseguenze di averla sbagliata siano troppo grandi, ci sono cose che puoi fare.

Innanzitutto, fai del tuo meglio per eliminare la possibilità che tu stia commettendo un errore. Puoi parlare con gli amici o ricevere un coach per aiutarti a prendere la decisione giusta, o iniziare con alcuni quiz di carriera o domande perspicaci . Prima di decidere su una carriera, considera le carriere che non stai scegliendo e fai pace con il lasciarle indietro. Parla con persone nel tuo nuovo campo, o anche fare uno stage .



Quindi, prima di fare un salto, minimizzare l'impatto di una scelta sbagliata. Hai un piano di riserva? Sei stato in contatto di recente con persone della tua rete che potrebbero aiutarti a trovare rapidamente un nuovo lavoro? Hai considerato la tua situazione finanziaria?

È probabile che prenderai una buona decisione. Se ti accorgi di odiare immediatamente la tua nuova carriera, un'attenta pianificazione ti aiuterà ad attenuare il colpo. La remota possibilità di finire in una brutta situazione lavorativa non è un motivo per cui dovresti rimanere in una situazione che già sai essere brutta.

3. Guadagnare meno

Questa è probabilmente la preoccupazione più grande di tutte. Prima di tutto, non c'è alcuna garanzia che guadagnerai meno soldi in una nuova carriera, ma se questo sembra probabile per te, ci sono alcune cose da considerare.Pubblicità

Innanzitutto, stai soppesando i soldi contro la felicità. Mentre il tuo vecchio lavoro ti rende infelice, lo stesso vale per essere al verde. Hai bisogno sia di soldi che di felicità, quindi solo tu puoi decidere dov'è l'equilibrio per te.

Se decidi di farlo e di cambiare carriera, prepararsi finanziariamente e riconosci che stai dando la priorità alla tua felicità. Concentrati su questo piuttosto che sui soldi.

4. Paura dell'ignoto

A volte solo non sapere cosa c'è dopo è sufficiente per farci pensare due volte a fare qualcosa di diverso. Le nostre zone di comfort sono chiamate così per un motivo.

A questo punto, però, potresti renderti conto che rischi molto restando fermo, probabilmente più di quello che fai facendo qualcosa di diverso. L'unico modo per andare avanti è affrontare la paura di ciò che potrebbe accadere realizzando che puoi gestire le tue peggiori paure.

5. Paura di fallire

Cosa succede se decidi di lasciare il tuo noioso lavoro sporco, capisci cosa ami veramente, seguilo e poi scopri che nessuno vuole assumerti perché non hai esperienza nel tuo nuovo campo professionale?

Se non hai già acquisito esperienza attraverso uno stage o una posizione di volontariato, potresti scoprire che molti datori di lavoro sono in grado di vedere oltre le tue specifiche funzioni lavorative. Sono disposti ad assumere per quello che sei e per quello che puoi imparare più di quello che già sai.Pubblicità

Ci sono datori di lavoro che si rendono conto che ci sono qualità chiave che non possono essere insegnati e se li hai, potresti essere il candidato giusto indipendentemente dalla tua esperienza.

Se sei preoccupato di ottenere il lavoro e di non essere in grado di farlo, lavora sulle tue capacità e skills fiducia in modo che tu possa continuare a fare il lavoro che ami!

6. Far arrabbiare le altre persone

Ogni volta che fai qualcosa di diverso nella tua vita, altre persone avranno qualcosa da dire al riguardo. È la tua vita e devi convivere con le conseguenze, buone o cattive che siano.

Decidi quanta influenza chiunque altro ha diritto di avere sulle tue decisioni. Un amico potrebbe non averne, mentre un coniuge potrebbe averne di più. Alla fine, però, solo tu puoi decidere cosa ti rende felice.

7. Paura che sia troppo tardi

Non hai sentito? Il cambio di carriera è di gran moda ora. Non è troppo tardi. Tu puoi essere successo, non importa quanti anni hai , e puoi anche capire le finanze, l'assicurazione sanitaria e altre questioni pratiche.

Non devi sacrificare la felicità - e anni della tua vita - in attesa di arrivare a un posto in cui fare una mossa ti sembra realistico.Pubblicità

8. Paura che qualcosa non va in te

Preoccupato che qualcosa non vada in te perché non l'hai già capito? Non essere. Non è mai troppo tardi per cambiare la tua carriera, e anche le persone famose e di successo non l'ho capito fino a tardi nella vita . Non significa niente di male per te che non hai ancora finito di crescere. In effetti, è una buona cosa!

9. Paura di gestire la tua vita

La tua vita è stressante e talvolta travolgente così com'è, e il pensiero di aggiungere un cambiamento di carriera a tutto ciò è scoraggiante. Poi, quando pensi a cosa significa il cambiamento di carriera: nuove responsabilità, nuove persone, un nuovo ambiente, un possibile cambiamento di reddito. . . può essere troppo da gestire.

La verità è, puoi gestirlo. Devi solo prendere ogni cambiamento da solo e non lasciare che tutti si uniscano a te. Quando lo fai, scoprirai che puoi affrontare i cambiamenti e goderti il ​​motivo per cui stai facendo la mossa in primo luogo.

10. Paura di sprecare l'istruzione e l'esperienza in cui hai già investito

Non aggrapparti a un'istruzione o a un'esperienza che non serve più ai tuoi obiettivi, non importa quanto hai lavorato duramente o quanto l'hai pagata.

Potresti non devi sprecare la tua istruzione o esperienza. Ma se il tuo nuovo lavoro non richiede il lavoro che hai già messo in quelle cose, puoi comunque andare avanti. Usa uno scrittore di curriculum esperto per aiutarti a posizionarti meglio e per evidenziare le abilità che si trasferiscono. Inoltre, usa la tua rete per ottenere un lavoro attraverso qualcuno che conosci piuttosto che venire a mancare. Infine, lascia che i tuoi sentimenti riguardo a metterti alle spalle la tua educazione passata e la tua esperienza Altrimenti, rimarrai legato al lavoro che non vuoi fare solo perché hai già investito lì.

Azione audace

La paura è la più grande barriera tra te e cambiare la tua carriera in qualcosa che ami. Puoi capire tutto ciò che è e come potrebbe venire fuori, ma finché non sei disposto ad agire sul tuo piano e superare la tua paura, non può succedere nulla. Ora è il momento!Pubblicità

Credito fotografico in primo piano: Strada solitaria e nebbiosa tramite picjumbo.com

quali sono alcuni valori fondamentali?