12 semplici modifiche da apportare per una famiglia più semplice e produttiva

12 semplici modifiche da apportare per una famiglia più semplice e produttiva

Gestire una famiglia, indipendentemente dal numero o dal numero di persone coinvolte, può diventare rapidamente complicato. Non vogliamo trascorrere il nostro tempo libero facendo più faccende, tenendo il passo con il bucato o recuperando il lavoro in giardino. Ma quando non ci occupiamo delle faccende domestiche, si accumulano e diventano mostri.

Ci sono alcune semplici modifiche che puoi apportare per aiutare te e le altre persone della tua famiglia a svolgere le attività necessarie senza spendere tutto il tuo tempo su di esse. In questo modo potrete tornare a divertirvi e ad essere produttivi in ​​ciò che volete veramente fare.



1. Prendi l'abitudine di decluttering di una borsa al giorno.

Questa semplice pratica può impedire agli oggetti di accumularsi e di sovraccaricare il tuo spazio. Tieni semplicemente una scorta di piccoli sacchetti di plastica a portata di mano (il tipo che trovi al supermercato va bene) o qualsiasi tipo di piccola borsa o scatola. Una volta al giorno, trascorri dai cinque ai dieci minuti camminando per casa o appartamento, eliminando il disordine che non ti serve più. Rendi il tuo obiettivo riempire una borsa ogni giorno. È un po' triste quanto sia facile farlo per la maggior parte di noi. Abbiamo davvero tanta roba in eccesso.

Parte di ciò che raccogli potrebbe dover essere cestinato o riciclato (pennarelli secchi, carta straccia e così via), ma parte del tuo disordine può essere donato. Tieni una scatola vicino alla porta, nell'armadio del corridoio o nel bagagliaio della tua auto. Getta lì dentro tutti i tuoi oggetti utilizzabili e fermati al centro donazioni una volta che la scatola è piena.





2. Assegnare le persone a compiti o aree.

A meno che tu non viva da solo, non c'è motivo per cui dovresti fare tutto il lavoro domestico da solo. Molte volte, tuttavia, una persona finisce per assumersi la responsabilità e finisce per stancarsi di provare a fare tutto. Metti fine a quel casino assegnando compiti o aree specifiche della casa alle altre persone che ci vivono. Quindi, Bob deve tenere pulito il soggiorno, e Jasmine ha il compito di portare la spazzatura sul marciapiede, e ognuno fa il proprio bucato.

Ci sono molti modi per assegnare compiti o aree ai membri della famiglia. Gioca con alcuni metodi diversi finché non trovi quello che funziona per il tuo. Ma non continuare a fare tutto da solo nella frustrazione. Quando tutti aiutano, tutti ne beneficiano.



3. Ripetere i pasti e gli spuntini preferiti.

Internet è diventato un vasto repository per tutti i tipi di ricette e blog e siti web dedicati al cibo. È fantastico, perché ora puoi trovare 27 versioni di casseruola con hash brown quando vuoi così tante opzioni.Pubblicità



come finire ciò che inizi

Tutte le opzioni, tuttavia, possono portare alla sensazione che dovresti usare tutte queste ricette, tutte queste opzioni, ogni volta che pianifichi un menu. La verità è che la maggior parte di noi è felice di ripetere alcuni pasti preferiti e provare qualcosa di nuovo di tanto in tanto. Non c'è niente di sbagliato nel ripetere i preferiti; fa risparmiare tempo, denaro e stress.

Fai un elenco dei pasti e degli spuntini provati e che funzionano per te e tieni gli ingredienti a portata di mano. Lascia che siano i tuoi pasti preferiti. Quando hai tempo, energia e interesse, puoi tuffarti in tutte quelle ricette che ti aspettano su Interwebs.



4. Fai scorta dei tuoi alimenti preferiti e fai il lavoro di preparazione in grandi lotti.

Dopo aver stabilito un elenco dei tuoi pasti preferiti, fai un ulteriore passo avanti facendo la spesa e preparando alla rinfusa. Se stai già tagliando le carote o cucinando il pollo, è davvero poco lavoro tagliarne il doppio o cucinare una porzione extra di pollo. Trai vantaggio dall'avere ingredienti pronti per un pasto che sai di amare. Puoi refrigerare o congelare gli ingredienti extra, a seconda di quanto tempo vuoi usarli, e avrai un pasto praticamente preparato ogni volta che sei pronto.

Fallo con tutti i tuoi preferiti e avrai un congelatore pieno di pasti senza troppi sforzi extra.

5. Lava i piatti prima di andare a letto.

Non sono un grande fan delle regole domestiche arbitrarie, ma questa aiuta davvero a far funzionare le cose in modo efficiente. L'ultima cosa che voglio fare di notte, quando sono stanca e pronta a rilassarmi, è affrontare quel lavandino pieno di piatti. Ma quando non lo faccio, non se ne vanno dall'oggi al domani.

Se lasci i piatti nel lavandino, potresti non avere il tempo di affrontarli al mattino. Quindi prendi la tua colazione, corri fuori dalla porta e li lasci lì per la giornata. Torni a casa e prepari la cena, aggiungendo qualche altro piatto alla pila, e ora non vuoi davvero affrontarlo.

È facile che una piccola pila di piatti si aggiunga a una grande. Invece, prendi l'abitudine notturna di dedicare 10 minuti a lavare i piatti o a caricare i piatti in lavastoviglie. Rimanere in cima ai piatti è una piccola cosa che ha un grande impatto sulla tua energia e su come ti senti in controllo della tua famiglia.Pubblicità

6. Imposta una casella di posta per tutti i membri della tua famiglia.

Penseresti, nella nostra era digitale, che gestire la posta cartacea, le fatture, gli inviti e così via, sia un ricordo del passato. Ma questo non è successo; dobbiamo ancora elaborare una quantità impressionante di carta nella nostra vita quotidiana.

Se non hai un posto designato per mettere la posta e altri oggetti di carta che gocciolano attraverso la tua casa, si accumuleranno su qualsiasi superficie disponibile, creeranno disordine, si perderanno o si sposteranno in giro o verranno accidentalmente cestinati e finirai per con un pasticcio di carta da ripulire e una scia di carta da seguire. Non è divertente.

Assegna uno spazio di posta in arrivo per tutti coloro che ricevono documenti, indipendentemente dalla loro età o dai loro giovani. Quando arriva la posta o le informazioni vengono portate a casa, nascondile nella casella di posta della persona appropriata. Può rimanere lì fino a quando non viene utilizzato o irrilevante. Saprai dov'è e non dovrai spostare pile di carta ogni volta che vuoi davvero mangiare a tavola.

7. Dividi le normali attività domestiche in un elenco di attività quotidiane e un elenco di attività settimanali.

Alcune attività domestiche, come i piatti, devono essere svolte quotidianamente. Altri, come svuotare la spazzatura o lavare il pavimento, possono essere gestiti settimanalmente senza alcun danno per lo stato della tua famiglia. (A meno che tu non abbia più bambini piccoli, come me, nel qual caso anche svuotare la spazzatura e lavare i pavimenti deve essere fatto ogni giorno.)

Quando non sai quale è quale, tuttavia, è facile essere sopraffatti da tutto ciò che c'è da fare. Il risultato è che non vuoi fare nulla, e quindi le cose si accumulano in pasticci più grandi che diventano ancora più opprimenti.

Annota tutte le tue normali attività domestiche. Quindi decidi quali devono essere realmente eseguiti su base giornaliera. Annotali su qualcosa che puoi mettere sul frigorifero o in qualche altro punto visibile: questa è la lista delle faccende quotidiane.

Le altre cose dovrebbero essere aggiunte a un elenco di attività settimanali, di cui parleremo in seguito.Pubblicità

8. Gestisci le tue attività domestiche settimanali con un approccio 1:1.

Durante la settimana, quando tutti sono impegnati con la scuola, il lavoro e tutte le cose che compongono la nostra vita, concentrati semplicemente sul completamento dell'elenco delle faccende quotidiane e, ogni giorno, su un singolo compito dall'elenco delle attività domestiche settimanali. Questo è solo un compito al giorno. Puoi farlo (o puoi delegarlo).

Durante il fine settimana, dedica un'ora del tuo sabato a completare il resto dell'elenco delle attività settimanali. Se riesci a finire tutto, hai finito per la settimana e ti godrai il resto del weekend! Se non hai ancora finito, dedica un'altra ora alla domenica, facendo il più possibile. Quando l'ora è scaduta, fallo anche se non hai completato tutte le attività. La settimana passerà e avrai la possibilità di affrontarla tutta la prossima volta.

9. Gestire la pulizia come un professionista.

La maggior parte di noi fa le faccende di pulizia ma non pensa davvero a quello che sta facendo. Se dedichi un po' di tempo alla ricerca, tuttavia, puoi ottenere una serie di suggerimenti, tecniche e trucchi che ti renderanno più efficiente.

Leggi come pulire in modo efficiente ed efficace. Fai scorta di strumenti e forniture che ti aiuteranno a portare a termine il lavoro bene e velocemente. Quindi usa le tue nuove conoscenze per sbrigare la pulizia settimanale prima che scada l'ora.

10. Prendi le cose dal pavimento.

Invece di impilare un cesto sul pavimento, montalo sul muro. Metti i libri su uno scaffale invece di impilarli vicino alla scrivania. Usa le clip per fissare i cavi al muro appena sopra il battiscopa invece di lasciarli trascinare sul pavimento.

Qualunque cosa tu possa fare per sollevare e togliere le cose dal pavimento, renderà il tuo spazio meno disordinato e renderà le tue pulizie più veloci. Spostare le cose quando è necessario pulire è ciò che di solito richiede più tempo, non la pulizia vera e propria. Quindi meno cose devi spostare, più velocemente puoi svolgere le tue faccende di pulizia.

11. Pulisci il tuo armadio quando fai il bucato.

Questo è un consiglio per il guardaroba che è sulla falsariga dell'abitudine di decluttering bag-a-day. Ogni volta che fai il bucato e sei pronto per riporlo, fai una rapida scansione dei vestiti sugli scaffali, nei cassetti o appesi nell'armadio che non sono stati indossati da settimane o mesi.Pubblicità

Passaggio successivo: elimina uno o due capi ogni volta che metti via il bucato. Prendi quel paio di scarpe che non indossi mai, quel maglione che non ti sta bene, quei pantaloni che non ti stanno bene. Vai avanti e aggiungili alla tua casella delle donazioni. Il tuo armadio diventerà lentamente ordinato, più facile da organizzare e più facile da mantenere. Avrai un guardaroba pieno di pezzi che ami e indossi davvero. E mettere via quel bucato che hai effettivamente piegato questa volta sarà molto più facile.

12. Cronometra te stesso.

Ero sopraffatto dalla vista di una cucina disordinata dopo una grande sessione di cucina, o di un pavimento ricoperto di giocattoli alla fine della giornata. Mi sono sempre sembrati dei lavori così grandi.

Ma poi ho iniziato a chiedermi quanto tempo mi ci è voluto per quella roba, quindi ho iniziato a cronometrare me stesso.

Pulizia della cucina molto sporca: 30 minuti
Pulizia normale della cucina: 10 minuti
Svuotamento della lavastoviglie: 3 minuti
Pulizia del giocattolo: 10 minuti

Veramente? Non così male. Quando mi sono reso conto che, nel peggiore dei casi, una pulizia della cucina di solito richiedeva solo mezz'ora e che i normali pasticci in cucina impiegavano solo 10 minuti, all'improvviso è diventato molto più facile andare avanti e affrontare il pasticcio. Ehi, tra 10 minuti mi rilasserei E la cucina sarebbe pulita.

Quando sai che un compito non richiederà molto tempo, diventa più facile convincerti a farlo.

Puoi anche usare il timer in un modo diverso: se hai un compito o un lavoretto che devi fare, ma non vuoi, chiediti cinque o 10 minuti. Imposta un timer, lavora il più duramente possibile per quel lasso di tempo e poi finisci. Puoi dargli un'altra sessione di cinque o 10 minuti il ​​giorno successivo e continuare fino a quando non avrai finito il tutto.Pubblicità

come cercare con google

Quali sono i tuoi consigli preferiti per semplificare la tua famiglia?

Credito fotografico in primo piano: mucchio di asciugamani/piuttosto stampato via flickr.com