12 modi scientifici per imparare qualcosa in modo più veloce e intelligente

12 modi scientifici per imparare qualcosa in modo più veloce e intelligente

Potresti benissimo leggere questo articolo perché stai lottando per imparare qualcosa. Forse stai rimandando lo studio per quell'esame o sei frustrato dalla lentezza con cui stai imparando una nuova lingua. Ho scavato in una pila di ricerche scientifiche per aiutarti a trovare modi per imparare le cose in modo efficiente ed efficace.

Potresti non avere una memoria fotografica, ma almeno puoi adottare alcune misure attuabili per accelerare l'apprendimento e conservare meglio le informazioni.



1. Prova la consapevolezza

La consapevolezza non è solo sedersi su un cuscino da yoga con gli occhi chiusi cantando Om. Esistono infatti prove scientifiche che la meditazione migliora i risultati dell'apprendimento.[1]Riduce i livelli di ansia e aiuta le persone a sperimentare il tipo di lucidità necessaria per un apprendimento efficace.

Ma ci sono anche altri modi per sperimentare la consapevolezza. Puoi anche provare esercizi di consapevolezza che ti incoraggiano ad aprire gli occhi e vedere e ascoltare il mondo in modo non giudicante.



Uno dei miei esercizi di consapevolezza preferiti si chiama Chiamalo come se lo vedessi da Gioca a modo tuo: 120 esercizi ispirati all'improvvisazione per aiutarti a calmarti, smettere di spiraleggiare e abbracciare l'incertezza . Mentre fai una passeggiata, indica semplicemente le cose che passi e chiama cosa sono: albero, erba, rana, marciapiede. In questo modo, ti eserciti ad essere aperto e presente al mondo intorno a te invece di essere stressato, ansioso o egocentrico.

Puoi anche semplicemente chiudere gli occhi e ascoltare attentamente per cercare di identificare il maggior numero possibile di suoni. Rallenta e approfondisci il respiro per cercare di ascoltare il più possibile invece di lasciarti trasportare dal pensiero eccessivo.



2. Dormi un po'

Gli studi mostrano anche un legame tra la privazione del sonno e l'esito scolastico compromesso.[2]In poche parole, se non dormi abbastanza, il tuo apprendimento e la tua ritenzione ne risentiranno.

Quindi calcola quanto sonno hai bisogno ogni notte e attieniti a un orario costante per andare a dormire e svegliarti ogni giorno. I tuoi voti e le tue prestazioni lavorative mi ringrazieranno.Pubblicità

come trovare l'equilibrio nella vita

3. Mangia bene

Se stai seguendo una dieta ricca di grassi saturi e zucchero raffinato, pensa a cibi lavorati invece di frutta e verdura fresca, non stai facendo alcun favore al tuo cervello. Le diete ricche di alimenti trasformati sono state collegate a risultati di apprendimento più scarsi.[3]I ricercatori hanno scoperto che le diete malsane piene di grassi saturi e zucchero raffinato influenzano negativamente l'ippocampo e la formazione della memoria, che è essenziale per un apprendimento rapido ed efficiente.



Quindi, se stai cercando modi per imparare più velocemente e in modo più intelligente, metti giù gli spuntini della stazione di servizio e passa a una dieta ricca di frutta e verdura fresca, cereali integrali e carni magre, fresche su quelle surgelate, naturali su quelle fatte in fabbrica.

4. Esercizio

Un altro modo per imparare meglio e più velocemente è assicurarti di fare un po' di esercizio durante la settimana. Proprio come dormire a sufficienza, l'esercizio è un richiamo per l'ippocampo. Ciò significa che il tuo cervello sarà in grado di conservare meglio le informazioni.

Uno studio sui topi ha dimostrato che l'aggiunta di esercizio dopo oltre un anno di sedentarietà ha invertito la degenerazione dell'ippocampo di circa il 50%.[4]Ciò significa che anche se non ti sei allenato ultimamente, non è troppo tardi. Cerca di fare almeno tre sessioni di esercizi aerobici a settimana che durino almeno 30 minuti per sessione per mantenere sano il tuo ippocampo.

5. Concentrati su una cosa alla volta

Molte persone pensano di essere brave nel multitasking. Lo sento molto. Le persone pensano di poter ascoltare musica e scorrere TikTok mentre ascoltano una lezione online sulla genetica. Si scopre che questo è un pio desiderio. Se stai cercando modi per imparare più velocemente e in modo più intelligente, uno dei più semplici è chiudere tutte le tue schede e fare una cosa alla volta.

Un modo per pensare a questo è la cosiddetta teoria del collo di bottiglia cognitivo, che afferma che non possiamo occuparci di tutti i nostri input sensoriali contemporaneamente.[5]Potremmo avere la TV accesa e quella lezione online e ascoltare musica mentre parliamo con un amico, ma non tutti questi input possono essere seguiti consapevolmente. C'è un collo di bottiglia in cui alcuni degli input semplicemente non arrivano al pensiero cosciente.

In uno studio, è stata confermata la teoria del collo di bottiglia cognitivo, il che significa che gli studenti non erano in grado di conservare tante informazioni o apprendere in modo altrettanto efficiente quando stavano tentando di svolgere più attività.[6]Quindi, mantieni le cose semplici, limita le distrazioni e impara una cosa alla volta.

6. Non preoccuparti degli stili di apprendimento

Potresti aver letto degli stili di apprendimento e di come conoscere il tuo stile di apprendimento può aiutarti a imparare meglio. Bene, si scopre che in realtà non ci sono prove scientifiche che confermino che gli stili di apprendimento migliorano i risultati dell'apprendimento.[7] Pubblicità

Stili di apprendimento provengono da Neil Fleming negli anni '90 e hanno guadagnato popolarità negli ultimi decenni, ma ciò non significa che la teoria migliori effettivamente l'apprendimento. Va bene sapere se preferisci input visivi, audio, cinestesici o di lettura/scrittura, ma non dimenticare che gli stili di apprendimento sono proprio questo: le preferenze.

Invece di cercare di sforzarti di imparare tutto con il tuo stile preferito, dovresti concentrarti maggiormente sull'abbinamento della sfida con lo stile di apprendimento. Se stai cercando di memorizzare il vocabolario per un quiz scritto, ha più senso mescolare lettura/scrittura con l'apprendimento visivo. Se stai cercando di imparare a conversare in una nuova lingua, potresti voler attenerti agli stili audio e cinestetici.

Non preoccuparti troppo degli stili di apprendimento. Invece, mescola e prova tutti gli stili diversi.

7. Prova la ripetizione distanziata

Ripetizione distanziata può aiutarti a imparare meglio. La ripetizione distanziata è un sistema in cui ti interroghi per vedere se sai qualcosa o no. Funziona alla grande come un set di flashcard fisico o digitale, quando hai bisogno di imparare molte piccole informazioni.

Tutte le informazioni che ottieni corrette vanno in una pila e le informazioni che non conosci vanno in un'altra. Ti interroghi sulle informazioni che hai sbagliato più frequentemente di quelle che hai sbagliato. Alla fine, le informazioni che continui a ricevere corrette vengono distanziate sempre di più fino a quando non sono nella memoria a lungo termine. A quel punto, l'hai davvero imparato.

La ripetizione distanziata si è dimostrata efficace negli studi scientifici. Aiuta con la memoria e le capacità di risoluzione dei problemi e porta a grandi miglioramenti nell'apprendimento a lungo termine.[8]Un sistema di ripetizione spaziata si chiama Anki e puoi trovare informazioni online su come creare il tuo sistema di flashcard Anki fisico o scaricare un'app che creerà un sistema Anki digitale per te.

8. Prova i dispositivi mnemonici

Un altro trucco per imparare più velocemente e in modo più intelligente è provare i dispositivi mnemonici. Questo è semplicemente il processo di suddivisione in blocchi delle informazioni utilizzando le iniziali o gli acronimi.

Il classico è ROYGBIV. Se riesci a ricordare il dispositivo mnemonico ROYGBIV, è molto più facile ricordare i colori dell'arcobaleno: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola. L'idea è che è più facile ricordare una cosa che sette, e usando la prima lettera di tutti i colori, ti dai un indizio per poi ricordare i colori.Pubblicità

La ricerca conferma che i dispositivi mnemonici aiutano ad accelerare la conservazione e persino a migliorare il ragionamento formale, mai una cosa negativa.[9]

9. Migliora il tuo apprendimento

La gamification è quando trasformi qualcosa che non è un gioco in qualcosa che è più simile a un gioco aggiungendo elementi di gioco come punti, competizione e premi o obiettivi.[10]

Un esempio di gamification è trasformare un lavoro domestico in un gioco correndo contro il tempo o gareggiando contro qualcuno per vedere chi può pulire una stanza più velocemente.

Puoi anche giocare con l'apprendimento. Trasformalo in una competizione. Motivati ​​aggiungendo un sistema di punteggio o un limite di tempo. Gli studi dimostrano che l'apprendimento ludico aumenta la motivazione e il coinvolgimento, i risultati accademici e la connettività sociale.[undici]

10. Improvvisare

Il prossimo è l'improvvisazione. Ora, non intendo solo inventare cose mentre procedi. L'improvvisazione ha in realtà dei principi da seguire che aiutano tutti a essere sulla stessa pagina. Concordando le idee l'uno con l'altro e aggiungendo alla realtà che viene stabilita, gli improvvisatori costruiscono un livello di fiducia reciproca che ha incredibili benefici.

Improvvisare o semplicemente aggiungere principi di improvvisazione alla tua vita quotidiana aiuta a ridurre l'ansia e aumentare la creatività e la collaborazione.[12][13]In uno studio, gli studenti delle scuole superiori hanno scritto di più dopo aver partecipato a un workshop di improvvisazione[14]

Quindi, potresti provare a pensare all'improvvisazione per aumentare il tuo apprendimento, il che significa accettare gli errori, essere d'accordo e aggiungere idee e non essere negativo o giudicante.

11. Rifletti

Un'altra strategia per imparare più velocemente e in modo più intelligente è rendere la riflessione parte del tuo processo. In uno studio, gli studenti a cui è stato chiesto di riflettere sui loro progressi hanno superato gli studenti che non hanno integrato la riflessione.[quindici] Pubblicità

Quindi, se vuoi imparare più velocemente e in modo più efficiente, assicurati di riflettere periodicamente sui tuoi progressi. Poniti alcune domande e fissa degli obiettivi raggiungibili. Il tuo piano attuale funziona? Perché o perché no? Con cosa stai ancora lottando?

In questo modo non continuerai a ripetere le stesse abitudini inefficienti o inefficaci. Invece, sarai in grado di apportare modifiche, in modo da poter migliorare i tuoi risultati di apprendimento.

12. Cerca feedback

Se vuoi aumentare i benefici per il tuo apprendimento, incorpora il feedback di altre persone oltre alla tua auto-riflessione. La ricerca mostra che quando il feedback è combinato con la riflessione, gli studenti ottengono benefici ancora più pronunciati per il loro apprendimento.[16]

Quindi, cerca un mentore o un consulente che possa darti un feedback onesto e produttivo, in modo da poter creare il miglior piano per migliorare il tuo apprendimento.

Pensieri finali

L'apprendimento è un processo complesso che richiede di gestire lo stress, prendersi cura della propria salute fisica e creare e perfezionare piani di apprendimento per ottenere una quantità ottimale di successo.

Naturalmente, ci sono trucchi per aiutarti ad accelerare il tuo apprendimento come usare dispositivi mnemonici e ripetizioni spaziate. Ma alla fine della giornata, un approccio più olistico alla salute e al benessere generale ti porterà oltre un hack qui e un hack là.

Altri suggerimenti per imparare in modo più efficace

Credito fotografico in primo piano: Kelly Sikkema tramite unsplash.com

Riferimento

[1] ^ Diari saggi: La meditazione consapevole può ridurre l'ansia, promuovere le abilità sociali e migliorare le prestazioni accademiche tra gli adolescenti con difficoltà di apprendimento
[2] ^ Scienza diretta: Perdita di sonno, capacità di apprendimento e rendimento scolastico
[3] ^ Scienza diretta: Una dieta ricca di grassi e zuccheri raffinati riduce il fattore neurotrofico derivato dal cervello dell'ippocampo, la plasticità neuronale e l'apprendimento
[4] ^ JNeurosci: L'esercizio migliora l'apprendimento e la neurogenesi dell'ippocampo nei topi anziani
[5] ^ PubMed.gov: Lo stato problematico: un collo di bottiglia cognitivo nel multitasking
[6] ^ Scienza diretta: Esaminare l'impatto del multitasking off-tasking con la tecnologia sull'apprendimento in classe in tempo reale
[7] ^ Biblioteca online Wiley: Lo stile di apprendimento influenza il rendimento scolastico nelle diverse forme di valutazione?
[8] ^ Diari saggi: La ripetizione distanziata promuove l'apprendimento efficiente ed efficace: implicazioni politiche per l'istruzione
[9] ^ Taylor & Francis in linea: Un test empirico di dispositivi mnemonici per migliorare l'apprendimento nella contabilità elementare
[10] ^ Gioca a modo tuo: Come essere più giocosi: Gamify la tua vita
[undici] ^ Scienza diretta: L'impatto della ludicizzazione sull'apprendimento e sull'istruzione
[12] ^ Psicologia oggi: Il trattamento dell'ansia improvvisato?
[13] ^ SpringerLink: Il paradigma dell'improvvisazione: tre principi che stimolano la creatività in classe
[14] ^ Rivista internazionale di educazione e arte: Improvvisazione e inchiostro: aumentare la padronanza della scrittura individuale con l'improvvisazione collaborativa
[quindici] ^ Scienza diretta: Effetti delle riflessioni suscitate combinate con il feedback del tutor o dei pari sull'apprendimento autoregolato e sui risultati dell'apprendimento
[16] ^ Scienza diretta: Effetti delle riflessioni suscitate combinate con il feedback del tutor o dei pari sull'apprendimento autoregolato e sui risultati dell'apprendimento