30 abitudini di cura di sé per una mente, un corpo e uno spirito forti e sani

30 abitudini di cura di sé per una mente, un corpo e uno spirito forti e sani

Mi sono seduto nello studio medico tranquillo, freddo e bianco a Sydney, in Australia. C'era della carta stropicciata sotto le mie gambe mentre aspettavo i risultati della risonanza magnetica. Soffrivo da mesi e volevo disperatamente sapere cosa non andava. Il dottore si tolse gli occhiali, indicò le immagini e mi disse che avevo un disco compresso nella parte bassa della schiena, restringimento della colonna vertebrale e artrite.

Avevo 21 anni, vivevo in un paese straniero e da solo. Sono scoppiata in lacrime e tutti gli scenari peggiori mi sono passati per la testa. Mi disse che non avrei mai più potuto correre e, peggio ancora, avrei dovuto interrompere completamente l'esercizio per un periodo di tempo indefinito. Sport, attività, esercizio fisico, corsa, essere atletico e avventuroso: questa era la mia identità ed era stata per la maggior parte della mia vita. Sono andato a casa e mi sono infilato nel letto. Mi sentivo senza speranza, sconfitto e depresso. Il mio ragazzo di allora, ora mio marito, è venuto da me e ha cercato di tirarmi su il morale. Ma sembrava che niente potesse farlo.



La mia vita come sapevo che era finita. Se non potevo essere un atleta avventuroso, non ero nemmeno più sicuro di chi fossi.

Non era la prima volta che un medico mi diceva di non correre mai più. In effetti, era il quarto. Il primo è stato all'età di 16 anni dopo il mio primo intervento al ginocchio per riparare un menisco lacerato. La seconda e la terza volta erano al college. Una volta era il mio secondo anno quando mi stavo allenando per una maratona. Ho sempre voluto correre una maratona (e lo faccio ancora), ma ho dovuto fermarmi a due settimane dal traguardo perché ho sviluppato fratture da stress in tutti e due dei miei femori. L'altro, il mio primo anno, mi sono ritrovato sul tavolo operatorio, a rimuovere parte del mio menisco. Il dottore ancora una volta, come altri prima di lui, mi disse che non avrei mai più dovuto correre. Ho annuito con la testa, guarito il ginocchio, rafforzato la gamba con la terapia fisica e ancora una volta ho colpito il marciapiede e il campo sportivo.



Il che ci riporta alla stanza del dottore a Sydney. Questa volta non era il mio ginocchio. Era la mia schiena. E il dottore mi ha detto che se avessi scelto di non ascoltare questa volta, se avessi continuato a correre, avrei potuto pizzicare un nervo, causando potenziali problemi seri a lungo termine.

Potevo sopportare il dolore, ma il pensiero di essere paralizzato, o peggio, non era un rischio che ero disposto a correre. Continuare a ignorare il consiglio del mio medico e far passare il dolore non era più un'opzione.



Era ora che iniziassi a prendermi più cura di me stessa e del mio corpo. Era ora che imparassi com'era la cura di sé.

Odio il termine cura di sé.

Ho sempre avuto paura del termine cura di sé e, quindi, qualche consiglio per seguirlo. Ancora oggi la parola mi mette a disagio. Qualcosa nel profondo di me si sente debole quando lo sento; come se non fossi abbastanza forte o non riuscissi a gestire ciò che la vita mi offre.



Forse è perché sono sempre stato un atleta, o perché sono cresciuto in una famiglia veloce e imprenditoriale. A sei anni, ricordo di aver camminato dietro mio padre al negozio. Ha mantenuto un ritmo veloce. ho urlato avanti, Aspetta papà, rallenta! . La sua risposta, Sbrigati, accelera, raggiungi, corri!

Quindi è quello che ho fatto per la maggior parte della mia vita. Mi sono affrettato, accelerato, raggiunto e sono corso. Se soffrivo, lo succhiavo e lavoravo. Se ero stanco, ho spinto attraverso. Se ero triste o turbato, l'ho messo da parte e sono andato avanti.

Nella mia mente, la cura di sé significava rallentare, non progredire; per chi non è riuscito a tenere il passo. Per usare un termine di mio nonno, pensavo che la cura di sé stesse per 'femminucce'.

Ma quello che non avevo capito fino a quella sveglia nell'ufficio del dottore era che... la cura di sé è proprio ciò che ci permette di fare tutto ciò che vogliamo fare nella e con la nostra vita.

È ciò che ci dà l'energia, la forza e la resilienza per andare avanti.

Voglio sottolineare qualcosa che vorrei che qualcuno mi avesse detto. Forse qualcuno l'ha fatto, ma avevo bisogno che mi prendessero per le spalle, mi scuotessero, mi guardassero negli occhi e lo dicessero.

La cura di sé non è per femminucce. La cura di sé non è per i deboli. Non è un lusso. E non è egoista.

Quando non ti prendi cura di te stesso, sei troppo duro con il tuo corpo o non ti prendi cura dei tuoi bisogni emotivi, sei molto più a rischio di esaurimento, una varietà di problemi di salute mentale tra cui ansia e depressione, lesioni fisiche e malattia.

Non prenderti cura di te lo farà sempre raggiungerti. Suona familiare? Forse hai avuto un campanello d'allarme tutto tuo.

Perché la cura di sé è importante?

La cura di sé è letteralmente prendersi cura di se stessi. Non si tratta solo di farsi fare un massaggio. È qualsiasi azione che intraprendi per preservare e migliorare la tua salute, il benessere, la felicità e la realizzazione.

Abbiamo tutti sentito il detto, non puoi versare da una tazza vuota o indossare la propria maschera di ossigeno prima di aiutare gli altri. Queste sono la cura di sé. Non puoi prenderti cura degli altri se prima non ti prendi cura di te stesso. Questo assume un significato completamente nuovo quando hai anche bambini e una famiglia.

se stesso

citazioni su fallimento e successo

La cura di sé è fare ciò che deve essere fatto in modo da poter essere equilibrati ed energizzati per ottenere tutto ciò che si desidera dalla vita. La cura di sé nutre la mente, il corpo e lo spirito e ti permette di prosperare. Aumenta la tua felicità, la capacità di avere successo e la qualità della tua vita e delle tue relazioni.

Quando lo guardo in questo modo, non come qualcosa per i deboli, ma come qualcosa che ci aiuta a vivere le nostre vite migliori, allora invece di diventare un 'bello da avere' diventa una parte importante ed essenziale della vita. In effetti, ora so che è il solo modo di vivere la mia vita più piena.Pubblicità

Ecco perché ho messo insieme 30 modi per praticare la cura di sé in modo che tu possa vivere la tua vita migliore. Ti ho coperto da un approccio integrato al benessere - mentalmente, emotivamente, fisicamente e spiritualmente.

30 modi per prenderti cura di te stesso

Cominciamo con le basi. Queste sono pratiche di auto-cura che puoi fare ogni giorno. Molti richiedono pochissimo tempo o energia e la maggior parte può essere eseguita in meno di cinque minuti, alcuni in meno di uno.

1. Respira

La respirazione profonda aumenta la circolazione portando ossigeno ai muscoli e al cervello. Questo aumento del contenuto di ossigeno porta a una maggiore energia e muscoli, organi e tessuti più sani.

Respira profondamente più spesso. Puoi provare anche questi 3 esercizi di respirazione profonda per rilassarsi e ridurre lo stress .

Cosa è successo quando hai iniziato a leggerlo? Hai fatto un respiro profondo? Ottimo, stai già praticando la cura di te stesso.

2. Mangia bene

Il tuo corpo è una macchina e il cibo è il tuo carburante. Semplice come quella. Ho imparato due cose principali studiando le diete nel corso degli anni e lavorando con i migliori medici della salute:

In primo luogo, concentrati sul mangiare cibo vero, intero e ricco di nutrienti; evitare cibi lavorati e zuccheri raffinati.

In secondo luogo, trova ciò che funziona per te. Ci sono molte opzioni là fuori: pale0, mediterraneo, a base vegetale, lo chiami.

3. Rimani idratato

Il corpo umano è composto dal 50-65% di acqua. Alcune parti del nostro corpo, come il nostro cervello, cuore e polmoni, sono più del 70%. L'acqua potabile è un modo semplice ed efficace per prendersi cura di sé.

Mira a bere otto bicchieri da 8 once al giorno . Non ci vuole tempo, energia e fatica extra, quindi prendi un bicchiere e inizia a idratarti.

4. Dormire

Lo indossavo come un distintivo d'onore che non dormivo molto. Tuttavia, stanno emergendo sempre più studi sull'importanza di dormire a sufficienza e di qualità[1]e, soprattutto, le conseguenze quando non lo fai. Rendi il sonno una priorità. La tua mente e il tuo corpo ti ringrazieranno.

5. Vedi il tuo dottore

Da quanto tempo rimandi un appuntamento, tollerando il dolore costante o affrontando qualcosa che semplicemente non va?

La maggior parte delle cose può essere affrontata se vengono scoperte in anticipo e sono molto più difficili da gestire se aspetti. Prendi il telefono, fissa subito un appuntamento.

6. Esprimi gratitudine

Per vivere una vita che amiamo, dobbiamo prima amare la vita che viviamo. La ricerca continua ad emergere sulla scienza e sui benefici della gratitudine.[Due]

Essere grati l è una delle cose più semplici, ma anche più potenti, che puoi fare per prenderti cura di te stesso. Ecco 40 semplici modi per praticare la gratitudine .

7. Prendi integratori

Dai un nome a ciò che ti affligge e ricerca o chiedi al tuo medico quali vitamine, minerali o erbe possono supportare la tua salute e il tuo benessere. Ad esempio, quelli con una carenza di vitamina B-12 hanno molte più probabilità di soffrire di ansia e la carenza di vitamina D è stata collegata a tutti i tipi di problemi di salute.

Prendo curcuma/curcumina per ridurre l'infiammazione,[3]e integratori di B2 e magnesio consigliati dal mio neurologo per l'emicrania ormonale.

Assicurati sempre di controllarne la qualità e l'efficacia.

8. Abbraccia tuo figlio, coniuge o animale domestico

abbracciare aumenta i livelli di ossitocina (l'ormone dell'amore), aumenta la serotonina (eleva l'umore e crea felicità), rafforza il sistema immunitario, aumenta l'autostima, abbassa la pressione sanguigna, equilibra il sistema nervoso e scioglie le tensioni. Solo pochi secondi possono metterti di buon umore.

9. Medita

Sì, sapevi che sarebbe successo, vero? Scopri come meditare Qui . E, se sei una di quelle persone che pensano di non poter meditare (I sentire tu, io era uno di voi!), niente più scuse. Provalo.

10. Prendi la carrozzeria

Ho detto che il massaggio non era l'unica forma di cura di sé, ma è una buona!Pubblicità

La carrozzeria è un punto fermo della mia routine di cura di me stessa. I nostri corpi immagazzinano la tensione emotiva in modi che non ci rendiamo nemmeno conto e il lavoro sul corpo ci consente di rilasciare quella tensione.

Le opzioni includono chiropratica, stretching, terapia cranio-sacrale, lavoro di rilascio miofasciale, osteopatia e riflessologia .

11. Fai un'escursione

Fai scorrere il sangue. Conosciamo tutti i benefici dell'esercizio. Potrebbe essere una passeggiata, una corsa, un'escursione, una gita in palestra, lo yoga o lo stretching. Qualunque cosa tu faccia, fai muovere il sangue e il corpo.

Ti sembra di non avere tempo? Prova questo breve allenamento di 4 minuti:

12. Trascorri del tempo con chi ami

Pianifica un appuntamento notturno con il tuo partner, un giorno speciale con il tuo bambino o l'happy hour con la tua migliore amica. Siamo biologicamente cablati per le relazioni e la connessione.

Gli studi dimostrano che le persone che socializzano spesso hanno livelli più elevati di felicità. Questo non deve essere faccia a faccia; a volte una telefonata è tutto ciò di cui hai bisogno (e può andare bene!).

13. Prenditi una vacanza (o un soggiorno)

Più del 50% degli americani non usa tutti i giorni di vacanza. Prenditi una pausa dalla routine della vita. Trova il tempo per divertirti, recuperare e ricaricare le energie.

14. Fai qualcosa Appena per divertimento

Quand'è stata l'ultima volta che hai fatto qualcosa perché era divertente o ti dava gioia? Non perché avesse un vantaggio tangibile, uno scopo o un ROI?

Alza la musica e balla. Ridi con i tuoi figli. Dirigetevi verso la pista da bowling. Giocare un gioco. Scrivi. Compra fiori. Segui le tue passioni. Partecipa a un evento divertente.

Il vero ROI? Un sé migliore, più energico e più felice.

15. Tratta te stesso e il tuo corpo

Quando hai un bell'aspetto, ti senti bene.

Tagliati i capelli, fatti le unghie, goditi un trattamento viso, manicure o pedicure. Quando ci prendiamo cura del nostro aspetto fisico, ci sentiamo meglio emotivamente.

16. Trascorri del tempo nella natura

Gli studi hanno dimostrato che trascorrere del tempo nella natura ha una vasta gamma di benefici per la salute, tra cui la riduzione dei livelli di ormone dello stress.[4]

Esci fuori. Dirigiti nella foresta, vai in spiaggia o fai un'escursione. Camminare a piedi nudi e 'mettere a terra' può essere particolarmente curativo.

17. Elimina la tossicità e la negatività

Fai uno sforzo consapevole per uscire con persone che nutrono la tua anima e ti fanno sentire pieno di energia e vivo. Elimina o riduci la quantità di tempo che trascorri con persone e situazioni che ti svuotano o ti fanno sentire esausto.

Circondati di amore, incoraggiamento ed energia positiva.

18. Fare un bagno

Questo è un modo semplice ed economico per prendersi cura di sé.

dormire nudi è meglio per la tua salute

Aggiungi un po' Sali di Epsom , oli essenziali o quella bomba da bagno che hai in giro. Accendi una candela, siediti, rilassati e distenditi.

19. Pratica l'autoriflessione

L'autoriflessione consiste nel fare un passo indietro e riflettere sulla tua vita, sul tuo comportamento e sulle tue convinzioni.

Prenditi del tempo regolarmente per saltare dalla ruota della vita del criceto. Pensa a cosa funziona e cosa no, riconosci le tue vittorie e i tuoi successi; identificare cosa tenere e cosa deve cambiare.

Prova a scrivere un diario o dai un'occhiata ai suggerimenti per l'autoriflessione qui: Come l'autoriflessione ti dà una vita più felice e di maggior successo

20. Nutri la tua mente

Impara qualcosa di nuovo! Come esseri umani, abbiamo bisogno di usare la nostra piena capacità cognitiva. Siamo qui per crescere ed evolverci e l'apprendimento è una parte enorme di noi che ci sentiamo pieni di energia e vivi.

Segui un corso o un corso online. Leggere un libro. Ascolta un podcast.Pubblicità

21. Dai una mano

Abbiamo anche bisogno di significato, di contributo e di fare la differenza. Tra tanti altri benefici , è stato dimostrato che il volontariato aiuta le persone a sentirsi più sane e più felici.

22. Disimballare il bagaglio

La cura di sé è prendersi cura di se stessi totale se stesso. Spesso questo significa affrontare traumi emotivi, eventi passati o convinzioni limitanti.

Vedi un terapeuta. Parla con un allenatore. Avere la conversazione che devi avere con quella persona con cui sei stato arrabbiato per decenni. Trova un modo per andare avanti .

23. Sii avventuroso

Esci dalla tua zona di comfort. Sii coraggioso. Mettiti alla prova.

Che si tratti di un viaggio zaino in spalla, di provare una nuova attività o di impegnarti fisicamente, mentalmente o emotivamente, ti sentirai orgoglioso, sicuro e forte.

24. Metti in ordine!

C'è un motivo Marie Kondo è diventata una sensazione. Quando cerchiamo la minimizzazione nelle nostre case, orari e vite, ci sentiamo più a nostro agio e meno stressati.

Prova a semplificare un'area della tua vita e sperimenta un nuovo livello di pace. Leggi il libro di Marie Kondo La magia del riordino che cambia la vita: l'arte giapponese del disordine e dell'organizzazione , potrebbe ispirarti molto!

25. Nutri il tuo spirito

Come stai alimentando la tua anima? Questo può essere tutto ciò che riguarda la tua sensazione di ispirazione, il che significa 'nello spirito'.

Connettiti con ciò che ti fa sentire vicino a qualcosa di più profondo, più grande, più alto o ti fa sentire più connesso a te stesso. Questo potrebbe includere la meditazione, lo studio spirituale o religioso.

26. Diventa creativo

Abbiamo tutti bisogno di crescere, usare la nostra creatività ed esprimerci pienamente. Trova il tuo sbocco creativo. Dipingi, balla o scatta foto.

Non artisticamente creativo? Fai domande, risolvi problemi o costruisci qualcosa.

Una delle mie figlie adora costruire. Quando ha idee, elabora piani e li porta in vita, è notevolmente più felice e più sicura di sé.

27. Sii fedele a te stesso

Autocoscienza ed essere fedeli a se stessi sono essenziali per vivere una vita felice, realizzata e di successo; quindi, questi sono elementi critici della cura di sé.

Ascolta la tua voce interiore . Identifica ciò di cui hai bisogno. Quando non siamo allineati con noi stessi, siamo più stressati, sopraffatti e a maggior rischio di problemi di salute.

Ecco 11 modi per essere fedeli a te: Come essere fedeli a te quando la vita ti porta fuori strada

28. Stabilisci i confini

Questo è importante per relazioni sane, un forte senso di autostima e una vita sana. Devi sapere cosa accetterai e cosa non accetterai.

Identifica dove l'energia fuoriesce dalla tua vita. Se continui a dare quando non hai niente da dare o dici 'sì' quando intendi 'no', continuerai a soffrire.

Conosci, riconosci e onora i tuoi limiti e confini, fisicamente ed emotivamente: Come prendere il controllo della tua vita con confini migliori

29. Fuga

Mentre l'evitamento e l'intorpidimento possono essere dannosi, una piccola fuga può aiutarti a ricaricare le batterie.

Quindi guarda quel reality show senza sensi di colpa, guarda l'ultimo film, approfondisci quel romanzo o vai al museo. Cosa ti trasporta e ti permette di spegnere completamente?

30. Sii gentile con te stesso

Sii gentile, paziente e comprensivo. Trattati come faresti con un caro amico. Parla a te stesso come faresti con qualcuno che ami.

Sei abbastanza. Stai facendo abbastanza.

Concediti una pausa, un po' più di amore e molta più compassione.Pubblicità

Stai facendo un ottimo lavoro, è ora di dirlo a te stesso.

Inizia a prenderti cura di te ora!

Ora hai 30 modi per prenderti cura di te! Tuttavia, potresti ancora avere pensieri fastidiosi nella parte posteriore della testa sul perché non puoi.

Lascia perdere le tue scuse

Ecco le scuse più comuni che sento con una strategia per aiutare:

Non ho tempo per questo.

Quante ore al giorno trascorri guardando la TV o sui social media? Alcuni studi mostrano che l'adulto medio trascorre più di quattro ore davanti alla TV e più di due sui social media. E se ne prendessi solo la metà per prenderti cura di te stesso? O 1/10?! Abbiamo tutti le stesse 24 ore in un giorno.

è quello che tu scegliere a che fare con quel tempo che conta. Molti dei suggerimenti di cui sopra non richiedono affatto tempo. Fai un respiro, bevi un bicchiere d'acqua in più, parla bene a te stesso, prendi una mela.

non ne ho bisogno.

Fidati di me, se non ti prendi cura di te ora, riceverai quella sveglia un giorno, se non l'hai già fatto.

Garantisco che ci vorrà molto più tempo ed energia per riparare ciò che è rotto piuttosto che prendersene cura lungo la strada. Hai la responsabilità di farlo per te stesso.

Sono troppo stanco.

Grande! Fare un pisolino. Allora hai fatto la tua cura di te stesso per la giornata. Nessun scherzo.

Troppo spesso, quando siamo stanchi, beviamo caffè, facciamo uno spuntino zuccherato o troviamo qualche altro modo per distrarci.

La cura di sé è diversa da un giorno all'altro. Alcuni giorni sarà più difficile di altri. Ciascuno degli elementi della lista ha lo scopo di darti energia , non portarlo via. Rimarrai stupito da quanto ti sentirai più energico e sveglio dopo una di queste pratiche.

È troppo difficile.

Uno dei motivi principali per cui le persone non iniziano è perché pensano che sarà difficile. Non cadere in questa trappola e non fare nulla.

Scegli qualcosa che sia semplice e facile da fare e fallo . Non c'è un passo troppo piccolo.

Conosci la tua motivazione

Non è l'azione di cura di sé la cosa più importante. Riguarda ciò che tu ottenere prendendoti cura di te stesso.

Qual è il vero valore o l'importanza della cura di sé nella tua vita?

Essere una mamma migliore, avere un bell'aspetto, essere più in salute, avere più energia, ridurre i livelli di stress, sentirsi meglio, vedere i propri nipoti laurearsi, ottenere quella promozione, sostenere l'attività che stai costruendo, dare il meglio di te?

Conosci il tuo perché così puoi attingere alla motivazione per prenderti cura di te stesso. Se lo stai facendo perché tu 'dovrebbero' , semplicemente non accadrà o non sarà sostenibile. Devi farlo perché vedi valore, scopo e benefici a un certo livello.

Cosa sono quelli per te? Scoprilo con l'aiuto di questo articolo: Come essere motivati ​​ogni giorno quando ti svegli

Pensieri finali

Prenditi cura del tuo corpo, è l'unico posto che hai per vivere -Jim Rohn

La cura di sé consiste nel fare ciò che ti fa sentire bene: mente, corpo e spirito.

Se ricordi solo una cosa:

obiettivi di prestazione per i dipendenti esempi

Fai di più ciò che ti fa sentire bene, ti dà energia e gioia e fai di meno ciò che non ti fa sentire bene.

Se mi fossi preso più cura di me stesso nella tarda adolescenza e nei primi vent'anni, avrei potuto evitare due interventi al ginocchio, fratture da stress e artrite. Se mi fossi preso più cura di me stesso nei miei trent'anni, forse avrei potuto evitare l'ansia e un quasi abbattersi . Ma quello era il mio viaggio e mi ha portato qui. E devo dire che sono abbastanza felice dove si trova.

Quindi ora, sulla quarantina, mentre posso ancora rabbrividire al termine, presto attenzione e pratico la cura di me stesso. E spesso mi chiedo se forse, solo forse, continuo a prendermi cura di me stesso, potrei essere in grado di correre quella maratona un giorno dopo tutto.

Maggiori informazioni sulla pratica della cura di sé

Credito fotografico in primo piano: Samantha Gades tramite unsplash.com Pubblicità

Riferimento

[1] ^ Azienda veloce: Ecco la ricetta di Arianna Huffington per una fantastica notte di sonno
[Due] ^ umano più felice: 31 benefici della gratitudine che non conoscevi: come la gratitudine può cambiarti la vita
[3] ^ linea della salute: 10 benefici per la salute comprovati di curcuma e curcumina
[4] ^ Reti tecnologiche: Venti minuti in natura sono sufficienti per ridurre i livelli di ormone dello stress