4 modi in cui il baseball è la metafora perfetta per la vita

4 modi in cui il baseball è la metafora perfetta per la vita

È primavera in America, e questo significa molti cambiamenti: lo sbocciare dei fiori, la fine dell'anno scolastico, l'alleggerimento dell'orario di lavoro per alcuni. Ma una cosa che spicca come particolarmente rilevante in questo periodo dell'anno è il modo in cui il baseball si lega perfettamente al tessuto quotidiano dell'America. Sebbene la popolarità del baseball si sia effettivamente estesa all'estero, c'è ancora qualcosa da dire su come cattura in particolare lo spirito americano. Per catturare questa particolare idea, ecco un elenco di quattro modi in cui il baseball è una metafora perfetta per la vita.

Quello che succede all'inizio potrebbe non avere rilevanza alla fine

La stagione del baseball dura 162 partite, il doppio di quella dell'hockey e della pallacanestro, entrambe al secondo posto con 81 partite ciascuna. Negli anni, ci sono stati innumerevoli casi di squadre che ha lottato all'inizio solo per capovolgerlo e vincere in seguito. È come la vita in quel modo. Non sempre importa da dove vieni, ma importa dove vai. E, e alla fine dell'anno, si spera che tu vada nella direzione positiva.Pubblicità



Anche i migliori risultati falliscono, molto

Colpire una palla da baseball è difficile. Quando la partita MLB All-Star arriva a luglio, la maggior parte dei giocatori che rappresentano i migliori della lega sono quelli che hanno segnato una media di .300, il che significa che riescono a raggiungere il loro obiettivo solo tre volte su 10. Questi giocatori sanno che per essere i migliori in quello che fanno, dovranno essere preparati a fallire settanta per cento del tempo, almeno. Ma non si scoraggiano per quelle probabilità. Proprio come nella vita, sono disposte a dare una svolta in qualsiasi opportunità si presenti loro, sapendo che, quando avranno successo, questo è tutto ciò che le persone ricorderanno.Pubblicità

come smettere di rimuginare sul passato?

È uno sport di squadra con persone di più specialità che si incontrano

Nel baseball, i lanciatori non possono colpire e i battitori non possono colpire. Le persone potrebbero giocare in prima base perché non possono lanciare ma possono prendere (come me), e altri potrebbero essere mandati in campo esterno perché sono veloci e hanno un istinto rapido e una buona vista. E ancora di più diventano ricevitori perché sono bassi, tozzi, intelligenti e hanno qualità di leader. Ma quello che fanno tutti insieme è capire quali sono i loro ruoli, come svolgere bene i loro ruoli e come sostenersi a vicenda nei loro ruoli. Altri sport potrebbero avere questa separazione dei compiti, ma non nella misura in cui lo fa il baseball e, per la proprietà commutativa, non nella misura in cui lo fa la vita.Pubblicità





Contiene anomalie

Nel suo libro Moneyball , l'autore finanziario Michael Lewis racconta la storia di come il direttore generale di Oakland A Billie Bean è riuscito a giocare con il sistema del baseball usando statistiche e informazioni, che alla fine hanno portato la sua squadra di disadattati sottopagati a vincere 20 partite di fila, che è pari per la terza vittoria più lunga striscia di tutti i tempi. Lo scopo di mettere in relazione questo è mostrare come, anche quando pensi di aver visto tutto nel baseball, con 162 partite contenenti circa 120 lanci di ogni squadra a partita, e 16 partite in corso in ogni momento, valori anomali e statistiche le rarità sembrano accadere più spesso che altrove. Sulla scia della citazione, se dai a una stanza di cento scimmie un mucchio di macchine da scrivere e tutta l'eternità, alla fine una di loro scriverà Amleto, nel baseball e nella vita, tutto potrebbe essere governato da ciò che è più probabile accada, ma non si limita necessariamente a questo. In un dato giorno, probabilmente volere incontrare qualcosa che non hai mai visto prima.Pubblicità

Credito fotografico in primo piano: Minda Haas Kuhlmann via flickr.com



Pubblicità