5 cose da fare se non festeggi il Natale

5 cose da fare se non festeggi il Natale

Il Natale è una grande festa: puoi trascorrere una giornata con la tua famiglia, crogiolandoti nella nostalgia e nell'amore familiare, e oltre a questo ricevi regali! Ma cosa succede se non si festeggia il Natale? E se non sei cristiano, o la tua famiglia è troppo lontana, o non hai famiglia, o semplicemente non sei dell'umore giusto?



Se non stai festeggiando il Natale, può essere una vera seccatura: la maggior parte dei negozi sono chiusi, non c'è niente di buono in TV e ovunque tu vada ci sono costanti ricordi del tempo meraviglioso altro le persone stanno avendo. Non sorprende che la depressione aumenti intorno a Natale!

Bene, ecco alcune cose che potresti fare per approfittare del tempo libero che ti offre il Natale.



  1. Organizzati. Se non festeggi il Natale, perché non fare del 25 dicembre di ogni anno il tuo giorno per ripulire e organizzarti? Raccogli le tue ricevute fiscali in una scatola o in una cartella per prepararti per il tempo delle tasse, completa qualsiasi archiviazione che stavi aspettando di essere fatta, butta via le vecchie riviste che non leggerai più (o del tutto - sai chi sei! ), metti in ordine il tuo ufficio o la tua area di lavoro, ripulisci le bacheche, appendi il calendario dell'anno prossimo e, in generale, preparati per il nuovo anno.
  2. Sii produttivo. Pubblichiamo molti post su lifehack .org su come gestire le distrazioni. Se non stai festeggiando, però, allora il Natale è un giorno senza distrazioni - a meno che non ti manchi la forza di volontà per evitare di guardarlo È una vita meravigliosa e Storia di Natale maratona sul canale oldies. Accendi il tuo computer e mettiti al lavoro su qualsiasi progetto sia rimasto in secondo piano per tutto l'anno. Inizia il tuo romanzo, scrivi il tuo business plan o invia un'e-mail ai compagni di college con cui non sei in contatto da anni. Prendi questo un giorno che la società richieste decolli per iniziare qualcosa di nuovo e lasci che lo slancio ti accompagni nel nuovo anno.
  3. Guarda un film, o due, o quattro. La maggior parte dei cinema sono aperti il ​​giorno di Natale, specialmente nelle comunità in cui si trovano grandi popolazioni non cristiane. Passa davanti a un teatro a Long Island (NY) il 25 dicembre e potresti vedere una fila intorno all'edificio! Usa il tempo per recuperare tutte le ultime uscite senza sentirti in colpa per nient'altro che dovresti fare. Vai presto la giornata e prendi matinée: probabilmente puoi spremere due o tre buoni senza spendere troppi soldi.
  4. Volontario. In un mondo perfetto, saresti in grado di fare volontariato regolarmente durante tutto l'anno, ma se il tuo programma non lo consente, approfitta almeno di un giorno in cui conoscere sei libero di partecipare a un ente di beneficenza locale. Cerca rifugi locali, mense per i poveri o dispense nelle Pagine Gialle o online e chiama il giorno prima per vedere se possono avere bisogno di aiuto. Lascia alle spalle l'atteggiamento che stai offrendo il tuo tempo e le persone dovrebbero essere grate - non stavi usando comunque quel tempo, ricordi? Vai con una mente aperta e un cuore aperto, e pensa seriamente a farlo di nuovo la prossima settimana, e la settimana dopo, e la settimana dopo ancora...
  5. Fai una revisione annuale. Se segui il GTD o sistemi simili, sai già quanto può essere importante rivedere regolarmente la tua lista di cose da fare, i progetti e gli obiettivi. Perché non dedicare un paio d'ore il giorno di Natale, quando non stai facendo nient'altro e le distrazioni sono al minimo, per fare una revisione annuale? Lascia i tuoi elenchi giornalieri fuori da questo e pensa invece al quadro generale: cosa hai realizzato l'anno scorso, di cosa sei particolarmente orgoglioso, cosa avresti potuto fare di meglio, quali ponti hai costruito - o bruciato - lungo il modo? Cosa vuoi realizzare il prossimo anno, quali progetti vuoi avviare, chi vuoi incontrare o con chi vuoi entrare in contatto, quali lezioni puoi applicare al nuovo anno? Scava davvero dentro te stesso e scopri dove sei diretto e cosa devi fare per arrivarci.

Se non sei cristiano, o lo sei ma davvero non ti importa del Natale, può sembrare che il Natale ti sia imposto. E hai ragione, non è giusto, soprattutto quando devi ottenere un permesso speciale per celebrare le tue feste. Ma puoi passare la giornata a rimuginarci sopra, oppure puoi approfittare del fatto che, per qualsiasi motivo, hai un giorno libero con distrazioni minime: non c'è nemmeno la posta! Quello che normalmente è poco più di un sogno irrealizzabile: un giorno tutto per te! - viene da te avvolto in un bel fiocco rosso e verde.



E voi, lettori di lifehack.org? Chi di voi non festeggerà domani, cosa ha intenzione di fare? Come possono i tuoi compagni lettori trarre il massimo da questo giorno libero?