7 rimedi super veloci per un muscolo tirato nel collo

7 rimedi super veloci per un muscolo tirato nel collo

Immagina di poter applicare una semplice strategia per smettere di sentire quel dolore avaro al collo. Quel dolore che ti ha fatto pronunciare di nuovo! una volta che sei strisciato fuori dal tuo letto al mattino.

Non preoccuparti! In questo articolo imparerai 7 rimedi super veloci per il tuo muscolo tirato nel collo. Se segui alcuni di questi metodi oggi, saranno solo pochi istanti prima che ti sentirai bene e ti sentirai di nuovo pieno di energia.



Sommario

  1. L'anatomia di un muscolo del collo tirato
  2. Perché le persone impegnate dopo i 30 anni soffrono di tensione al collo?
  3. 7 rimedi per aiutare a facilitare il processo di guarigione
  4. Riassumendo

L'anatomia di un muscolo del collo tirato

Per prima cosa, elaboriamo cos'è un muscolo tirato nel collo. Nel caso di uno stiramento muscolare del collo, ci sono una serie di cose che possono essere fatte per facilitare la guarigione.

Ricorda che dopo uno stiramento al collo, i muscoli del collo spesso si irrigidiscono, proteggendo l'area interessata e limitando il movimento e la mobilità. Tutto ciò che può essere fatto per alleviare la tensione muscolare in modo sicuro, migliorare la gamma di movimento e promuovere la circolazione sanguigna nell'area interessata aiuterà quindi il processo di guarigione.



Perché le persone impegnate dopo i 30 anni soffrono di tensione al collo?

Le persone impegnate dopo i 30 anni hanno maggiori probabilità di avere il collo tirato. I professionisti si feriscono non a causa del karma o di altre magie woo-woo, ma a causa di alcuni adattamenti fisiologici nei tuoi corpi. Ad esempio:

Aumento dei livelli di stress

Questa dovrebbe essere una notizia vecchia fino ad ora: le persone psicologicamente stressate hanno maggiori probabilità di subire lesioni. Lo stress sopprime il sistema immunitario e allunga il processo di guarigione delle ferite.[1]



La risposta allo stress quindi non solo rende più probabile un infortunio, ma prolunga anche il processo di guarigione.

Perdita muscolare

Come persona fisicamente inattiva di 30 anni, inizi a perdere dal 3 al 5% di massa muscolare ogni decennio.[2]

Qualsiasi perdita di massa muscolare è importante perché ti fa perdere forza e mobilità. I sintomi includono una sensazione di debolezza e perdita di resistenza. La seguente perdita muscolare rende anche più probabile che si soffra di fratture da stress poiché un compito chiave dei muscoli del corpo è la resistenza alle sollecitazioni meccaniche.



Più incline alla cattiva postura

La maggior parte dei professionisti lavora per lunghe ore in posizione seduta. La perdita muscolare, lo stress e le lunghe ore di lavoro non solo mettono a dura prova il tuo collo, ma anche la tua postura in generale.

Avere una cattiva postura rende più probabile in futuro di soffrire di più fratture da stress. Questo processo può portarti a una spirale discendente, se non agisci e non implementi i seguenti rimedi:Pubblicità

7 rimedi per aiutare a facilitare il processo di guarigione

Ognuno di questi rimedi fornisce una soluzione unica al tuo dolore al collo. Ho scoperto questi rimedi attraverso anni di lavoro in un centro fitness, la mia formazione continua e la mia esperienza personale (le persone che ricevono spesso pugni in faccia, come gli artisti marziali - me compreso - hanno maggiori probabilità di soffrire di tensioni al collo).

1. Sfida il tuo io più debole

Faccio boxe thailandese da più di 3 anni. Di recente io e un combattente avanzato abbiamo avuto una sessione di sparring. Verso la fine del primo round, un suo colpo devastante mi ha perforato il mento. Immediatamente, ho sentito uno schiocco al collo.

Passando attraverso altri due round senza la sensazione di dolore e andando a dormire senza dolore fisico ma un leggero intorpidimento al collo, non ho avuto gravi preoccupazioni. Fino a quando ho aperto gli occhi alle 2 del mattino, con un corpo sudato per rendermi conto che la mia testa non è in grado di muoversi senza un forte dolore. Questo è successo un paio di volte quella notte.

Quando ho sentito per la prima volta la mia sveglia al mattino, l'ultima cosa a cui volevo pensare era il movimento. Il miglior processo di recupero, il mio corpo mi stava tentando di credere, era semplicemente restare a letto per l'intera giornata. Questo non è ottimale. Ho ignorato quell'impulso iniziale e sono strisciato fuori dal letto e sono andato a lavorare.

Nel momento di uno stiramento muscolare del collo, dobbiamo renderci conto che il nostro corpo sta sovracompensando.

Come abbiamo visto in precedenza, il nostro organismo sta irrigidendo l'intera area per prevenire ulteriori danni. Eppure questo trascura gli aspetti positivi nel processo di guarigione del movimento fisico controllato.

Il primo rimedio per curare un muscolo del collo tirato è sapere che devi essere leggermente a disagio nel processo di guarigione . Sfida il tuo io più debole: muoviti bene e muoviti spesso. Nel caso dello stiramento al collo nell'esempio della boxe, non avevo dolore dopo 2 giorni.

2. Utilizzare misurazioni idroterapeutiche

Ogni volta che finisco un duro allenamento, mi concedo una doccia fredda.

Durante il duro sollevamento pesi, le arti marziali o l'allenamento di resistenza, l'infiammazione si manifesta nel tuo corpo. Possiamo contrastare gli adattamenti sovracompensati del tuo corpo utilizzando misurazioni idroterapeutiche.

Il che significa che usiamo l'acqua per cambiare il nostro stato fisiologico .

Un ottimo modo per alleviare l'affaticamento del collo è modificare una doccia calda e fredda in un intervallo di 3 minuti . Ciò riduce al minimo il tempo di recupero nel tessuto danneggiato.Pubblicità

Tipo di bonus: Concedetevi un bagno caldo con Epsom Salt . Il sale Epsom allevia la tensione muscolare, lo stress e il dolore. Il sale funziona con una miscela di magnesio al suo interno, che viene scissa al primo contatto con l'acqua. Aggiungi 5-10 gocce di olio di lavanda all'acqua per un'esperienza ancora più rilassante.

È anche una buona idea fare questo bagno prima di andare a dormire. In questo modo rilasserai i muscoli, allevierai lo stress e accorcerai l'inizio del sonno. La qualità del tuo sonno salirà alle stelle, fidati.

3. Ispeziona il tuo tempo di chiusura

Una buona notte di sonno può creare o distruggere il tuo tempo di recupero.

Noi, come esseri viventi, abbiamo bisogno di sentirci rilassati a un livello profondo per alterare lo stato di sonno inconscio. Ma per sentirci rilassati, dobbiamo prima sentirci al sicuro.

Una parte enorme nel sentirsi al sicuro è quella di modificare la posizione del sonno . Ho letto solo di recente Sonno: il mito delle 8 ore, il potere dei sonnellini... e il nuovo piano per ricaricare il corpo e la mente da Nick Littlehale, un allenatore del sonno sportivo d'élite con oltre 16 anni di esperienza con atleti d'élite.[3]

Secondo Nick, la posizione migliore per ridurre i tempi di recupero è il posizione di riposo laterale sul lato non dominante . Apparentemente fa sentire il tuo corpo sicuro e sembra essere più efficiente nel garantire una transizione verso fasi di sonno più profonde, che è cruciale nel processo di guarigione.[4]

Il tuo sonno è il momento in cui il tuo corpo è in grado di ripararsi. Perché non rendere il processo di riparazione il più efficiente possibile?

4. Allunga i tuoi tessuti

Lavorare al computer in un cubicolo va contro la nostra storia evolutiva.

Dal vivere sugli alberi milioni di anni fa ai cacciatori e raccoglitori in Africa, dalla rivoluzione agricola all'era dell'informazione; gli esseri umani sono sopravvissuti a una varietà di ambienti. I nostri cervelli sono veloci ad adattarsi, i nostri genomi no.

Il nostro genoma è fatto per l'ambiente a cui erano abituate le grandi scimmie. Le attuali circostanze immobili stanno danneggiando il nostro apparato di movimento a un livello più profondo. Dai problemi nel tuo parte bassa della schiena fino a frequenti ceppi che si verificano nel collo.Pubblicità

Un buon modo per contrastare questi danni è quello di allungare regolarmente. Lo stretching aumenta il flusso sanguigno e la libertà di movimento. Riscaldati prima di ogni sessione di stretching e inizia con i movimenti di base.

Lo stretching controllato funziona come misura preventiva per ceppi futuri e metodo di trattamento per quelli attuali allo stesso tempo. Ecco un video per mostrarti alcuni tratti che puoi provare a casa:

5. Terapia della luce a infrarossi

Una nuova invenzione nel mondo del trattamento degli infortuni è la terapia a infrarossi.

La terapia della luce a infrarossi funziona inviando un raggio di alta energia, a basso calore, radiazioni per stimolare la guarigione. L'idea alla base della terapia a infrarossi è che stimola le cellule in una zona dolente o danneggiata a produrre energia e migliorare la funzione . Il laser non penetra nell'osso, quindi se è improbabile che il dolore al collo dovuto a una condizione spinale venga aiutato dalla terapia a infrarossi.

Ho visto grandi miglioramenti nel mio recupero dopo un infortunio muscolare usando regolarmente una sauna a infrarossi.

6. Alterare il flusso sanguigno con impacchi di ghiaccio

Il flusso sanguigno è importante per alleviare il dolore perché riduce il tempo necessario per il processo di riparazione.

Un'altra tattica che possiamo usare per alterare il flusso sanguigno sono gli impacchi di ghiaccio. È meglio raffreddare l'area dolente subito dopo i primi sintomi . In questo modo è possibile ridurre al minimo il processo di infiammazione iniziale.

Gli impacchi di ghiaccio sono economici da acquistare ma fanno miracoli, se applicati al momento e nel luogo giusti.

7. Migliora la tua postura

Quando migliaia di anni fa il nostro antenato comune decise che avremmo camminato su due gambe, la nostra schiena (compreso il collo) si è sviluppata nell'anello debole del nostro organismo. Mettere meno stress su quella parte del nostro corpo è la chiave per vivere una vita sana, lunga e forte.

Una delle cose più importanti in questa minimizzazione dello stress è una buona postura. Stai dritto e tieni il petto in fuori. In effetti questa è la prima regola di Jordan Peterson nel suo libro 12 regole per la vita .

Secondo Jordan Peterson, stare in piedi è il primo passo per prendere parte alla gerarchia del dominio. Per presentarti come un individuo di alto rango, quell'individuo che sai di essere veramente dentro di te, agli estranei e alla famiglia.Pubblicità

Una buona postura può non solo aumentare il nostro status nella società, ma anche prevenire e curare il nostro affaticamento del collo. Fai uno sforzo cosciente per stare più in alto che puoi con la tua postura (senza stare in punta di piedi). Letteralmente, scrivilo sulla tua lista di cose da fare e controllalo 3 volte al giorno.

Se il tuo sforzo cosciente di stare dritto non sta dando alcun frutto, vai in palestra e allena i muscoli della parte alta della schiena . Questo ha fatto una grande differenza nella mia postura e salute. Puoi assumere un allenatore se hai bisogno di maggiori indicazioni su quella parte.

Puoi anche provare questi esercizi per migliorare la tua postura: Gli esercizi definitivi per migliorare la postura (semplici ed efficaci)

Possiamo ridurre lo stress sul collo avendo una postura migliore, quindi allineando le nostre vertebre.

Riassumendo

Come professionista impegnato, uno stiramento muscolare al collo può essere un fastidioso ostacolo alla tua quotidiana ricerca della grandezza.

Sebbene la riabilitazione del ceppo al collo possa essere rapida e comprovata, ha comunque senso dedicare tempo anche alla prevenzione. Come dice il proverbio: un grammo di prevenzione vale un chilo di cura.

Eppure, come ogni esperto di marketing sa, è molto più facile vendere sollievo dal dolore che prevenzione del dolore. La maggior parte delle persone non impiegherebbe mai 15 minuti al giorno per migliorare costantemente la propria salute. Ti esorto a essere diverso.

Considera tutti questi suggerimenti e cerca di implementarne almeno 1 in qualsiasi forma nella tua routine quotidiana. Forse è una sessione di sauna a infrarossi dopo il lavoro, una doccia fredda al mattino o una migliore posizione per dormire durante la notte. Ciò che conta è coerenza e sostenibilità.

Lavoriamo insieme per un futuro senza dolore!

Credito fotografico in primo piano: Unsplash tramite unsplash.com

voglio lavorare per me stesso

Riferimento

[1] ^ NCBI: Rallentamento della guarigione delle ferite da stress psicologico.
[2] ^ WebMD: Sarcopenia con invecchiamento
[3] ^ Nick Littlehale: Sonno: il mito delle 8 ore, il potere dei sonnellini... e il nuovo piano per ricaricare il corpo e la mente
[4] ^ Design Taxi: Infografica: posizioni del sonno 'migliori e peggiori' per le persone con dolore cronico