Il 90% delle persone smette dopo 3 mesi di allenamento in palestra, ecco come essere l'eccezione

Il 90% delle persone smette dopo 3 mesi di allenamento in palestra, ecco come essere l'eccezione

Gestisco un centro fitness per uno dei più grandi marchi della Svizzera. La mia previsione per gennaio: avremo più di 130 nuovi membri che si uniranno alla nostra struttura. Si tratta di quasi 100.000 dollari di entrate in un solo mese.

Gennaio è il mese più redditizio per i centri fitness. Molte persone iniziano un abbonamento a una palestra, perché vogliono ridefinirsi completamente. Nuovo anno nuovo me! , pubblicheranno sui social media. Sfortunatamente, spesso non è così. Oltre il 90% di queste persone smetterà dopo tre mesi di frequentazione della palestra. Li chiamiamo i no-show.



Questa non è la situazione ideale, né per chi va in palestra né per la palestra stessa. Ricordo che il mio precedente capo mi diceva: Florian, i no-show non sono i tuoi clienti ideali. Le palestre avranno sempre bisogno di loro per fare soldi. Ma le persone che si allenano frequentemente, raggiungono il successo e poi ne parlano con entusiasmo ai loro amici: questi sono i nostri veri clienti di valore!

Il mio capo precedente aveva molti difetti, ma sotto questo aspetto aveva ragione. Ecco 3 consigli che ti aiuteranno a rimanere in allenamento, per i mesi a venire.Pubblicità



1. Stabilisci buoni obiettivi

La maggior parte delle volte quando i clienti entrano nella nostra struttura, non hanno fissato obiettivi adeguati. Ogni volta che compiliamo il modulo di valutazione, scrivono che vogliono semplicemente perdere peso o aumentare la massa muscolare. Queste due affermazioni sono desideri, non obiettivi.

Gli obiettivi realistici seguono la regola SMART. Gli obiettivi dovrebbero essere specifici, misurabili, realizzabili, realistici e vincolati al tempo. Perdere peso non è un obiettivo, perdere 5 chilogrammi di peso corporeo nei prossimi due mesi lo è.



Voglio sottolineare l'aspetto realistico della definizione degli obiettivi. Inizia davvero in piccolo. Avere grandi obiettivi ti frustrerà solo a lungo termine. Leggilo sui forum e poi determina cosa è ragionevole. Cambia un comportamento alla volta. Rendilo sostenibile.

Assicurati anche di annotare il tuo obiettivo. C'è magia dietro un obiettivo scritto. Avrai molte più probabilità di attenerti ad esso, se il tuo obiettivo è impresso sulla carta. Ricorda a te stesso i tuoi obiettivi ogni giorno: scrivili su un post-it e mettili sul frigorifero.Pubblicità

2. Trova la responsabilità

Scrivere i tuoi obiettivi e metterli sul tuo frigorifero ha anche il vantaggio di creare responsabilità all'interno della tua famiglia. La tua famiglia ti sosterrà e ti chiederà come sta andando il tuo viaggio. Questo ti rende più propenso a rispettare i tuoi obiettivi.



Ti sei mai chiesto perché le palestre hanno lezioni di fitness di gruppo? È perché avere una lezione di fitness di gruppo aiuta le persone a favorire le relazioni personali. E i rapporti all'interno della palestra aumentano le possibilità che la persona rinnovi la tessera. Le persone che si allenano con un amico generalmente si alleneranno più spesso e più duramente. È più probabile che raggiungano i loro obiettivi.

Chiedi a un amico di accompagnarti in questo viaggio di fitness. Pubblica il tuo obiettivo su Facebook e crea responsabilità. Usa la responsabilità a tuo vantaggio.

3. Impara ad affrontare le battute d'arresto

La linea per i tuoi obiettivi non sarà dritta. Prima lo accetti e impari ad affrontarlo, meglio è.Pubblicità

La dieta che inizierai a fare non sarà sempre pulita. Gli allenamenti che farai non sono sempre fantastici. Non rimproverarti per questo. Queste battute d'arresto sono semplicemente una delle chiavi del gioco che tutti noi dobbiamo giocare. Accetta la battuta d'arresto e vai subito avanti.

Tra dieci anni, le persone che hanno imparato ad affrontare le battute d'arresto saranno le persone benedette con vite straordinarie. Angela Duckworth ha scritto un libro sulla perseveranza chiamato Grit: il potere della passione e della perseveranza . Per quanto riguarda le recensioni da 770 a 5 stelle, è sicuramente un libro che vale la pena leggere.

Concentrati sulla progressione e non sulla perfezione.

Smettere non rende niente di meglio

Non credo nella mentalità del non smettere mai. A volte è decisamente una scelta ragionevole farlo. Nessuno sosterrebbe che smettere di fumare è una brutta cosa da fare. Smettere può essere una cosa ragionevole, ma non in palestra. Pubblicità

Ricorda che hai iniziato ad andare in palestra perché avevi un grande bisogno da colmare. Volevi ottenere una forma migliore o diventare più sano. Lascia che ti dica due cose: 1. La palestra funziona e 2. Vale davvero la pena rimettersi in forma.

È una buona cosa poter andare in spiaggia, a torso nudo, con il tronco cesellato. Sorridendo, quando i tuoi amici ti chiedono: come hai fatto?.

È fantastico svegliarsi con energia e camminare con sicurezza attraverso la vita. Questi sono sentimenti per cui vale la pena combattere, o dovrei dire: allenarsi. Attieniti ai tuoi propositi per il nuovo anno, una grande vita ti sta aspettando.

Credito fotografico in primo piano: pixabay via pixabay.com Pubblicità