Il modo migliore per dormire per alleviare i 7 disturbi più comuni

Il modo migliore per dormire per alleviare i 7 disturbi più comuni

Dormiamo per circa 9.000 giorni o 210.000 ore durante la nostra vita, e indovina un po'? Molti di noi lo fanno male!

Sì, c'è un modo giusto e un modo sbagliato di dormire. Dormire nella posizione sbagliata può causare di tutto, dal dolore lombare e alle spalle congelate, alle rughe, al dolore al collo e alla mascella rigida.



Ecco 7 dei disturbi più comuni causati dal dormire nella posizione sbagliata e dal modo migliore per dormire.

1. Dolore lombare

Se la parte bassa della schiena ti dà fastidio quando ti svegli al mattino, la posizione del sonno potrebbe avere qualcosa a che fare con questo.



La prima cosa che la Cleveland Clinic suggerisce di fare è procurarsi un materasso solido che non si abbassi, con una rete rigida.[1]

Quindi, scegli una posizione che imita al meglio la curvatura naturale della colonna vertebrale. Le posizioni da provare includono dormire sulla schiena con un rotolo lombare sotto la parte bassa della schiena e un cuscino sotto le ginocchia.Pubblicità



Un'altra posizione da provare è dormire su un fianco con le ginocchia leggermente piegate. Quando dormi su un fianco, potresti anche provare a mettere un cuscino tra le ginocchia. Non devi tirare le ginocchia fino al petto in posizione fetale.

La posizione peggiore per la parte bassa della schiena è dormire a pancia in giù. Se lo fai da un po', potrebbe essere difficile perdere l'abitudine, ma ne varrà la pena!

2. Dolore al collo

Se hai dolore al collo, le due posizioni migliori per dormire sono sulla schiena o su un fianco.



Tuttavia, ciò viene fornito con un avvertimento. Secondo Harvard, dovrai anche selezionare il cuscino giusto.[2]Il miglior cuscino è un cuscino in piuma che si adatta alla forma del tuo collo. In alternativa, potresti anche provare un cuscino con memory foam che si adatta alla forma del collo e della schiena.

Indipendentemente da ciò, non vuoi usare un cuscino troppo alto o rigido, mettendo la testa o il collo in una posizione innaturale e facendolo flettere durante la notte.

3. Bruciore di cuore o reflusso acido

Addormentati nella posizione sbagliata e gli acidi dello stomaco possono scivolare nell'esofago, causando gravi ustioni al cuore. Le posizioni peggiori per il reflusso acido sono dormire sulla schiena, sullo stomaco o sul lato destro.Pubblicità

che lascia dormendo sul lato sinistro come la posizione migliore per evitare il bruciore di stomaco durante il sonno. Perché funziona? Perché dormire sul fianco sinistro mantiene la giunzione tra stomaco ed esofago al di sopra del livello dell'acido gastrico. Ciò impedisce all'acido dello stomaco di fuoriuscire nell'esofago, che è la causa dell'ustione e del disagio.

Questo video del Dr. Mandell fornisce una buona spiegazione visiva:

4. Russamento e apnee notturne

Il russare e l'apnea notturna hanno davvero un impatto sulla tua salute? Scommetti che lo fanno.

Avere il sonno interrotto per tutta la notte per lunghi periodi di tempo potrebbe avere implicazioni sulla salute a lungo termine, oltre a lasciarti costantemente stanco durante il giorno.

Il russamento e l'apnea notturna sono tipicamente causati da vie aeree collassate, che portano a pause nella respirazione. Sia dormire su un fianco che a pancia in giù può aiutare le vie aeree a rimanere aperte e ridurre il russare e l'apnea lieve.

Tuttavia, poiché dormire a pancia in giù fa molto male alla parte bassa della schiena, ti consiglio di vedere prima se dormire su un fianco risolverà il problema.Pubblicità

5. Rughe

Hai presente quando ti svegli con rughe e rughe sulle guance dopo aver dormito con il lato del viso sul cuscino? Beh, potrebbe non essere temporaneo, dopotutto. Si chiamano rughe del sonno e la ricerca ha dimostrato che possono colpire la fronte, le labbra e le guance![3]

Le rughe del sonno sono causate dal sonno prono o su un fianco, che provoca distorsioni del viso. Per evitare distorsioni facciali durante il sonno, prova a dormire sulla schiena: è solo un motivo in più per dormire sulla schiena.

6. Dolore alla spalla

Ti sei mai svegliato e riesci a malapena a muovere la spalla? Potresti non voler dare la colpa alla tua partita di squash o all'allenamento del giorno prima. Il colpevole forse il modo in cui dormi.

In particolare, se dormi su un fianco, il peso del tuo corpo sulla spalla, o della tua testa sulla parte superiore del braccio, sollecita molto i tendini della spalla, causando infiammazione e rigidità.

Spostarsi sul lato opposto può causare dolore all'altra spalla nel tempo. Ancora una volta, la soluzione più semplice è dormire sulla schiena.

7. Dolore alla mascella

Ti sei mai svegliato la mattina con la mascella dolorante? È probabile che tu abbia digrignato i denti o che tu abbia dormito sul lato della tua faccia causando.Pubblicità

la migliore dieta per aumentare la massa muscolare

Se stai digrignando i denti, dovresti assolutamente vedere il tuo dentista e vedere se può fare un paradenti, per aiutarti a proteggere i tuoi denti. Indipendentemente da ciò, dormire su un fianco mette ulteriore pressione sulle articolazioni della mascella e sulla mascella stessa. Ancora una volta, la soluzione è dormire sulla schiena!

La linea di fondo

Dormire bene la notte è già abbastanza difficile. Dover preoccuparsi che ti causi dolore dovrebbe essere l'ultima delle tue preoccupazioni.

Segui il consiglio di cui sopra e vedi se ti aiuta a evitare alcuni dei pericoli involontari di dormire nella posizione sbagliata.

Credito fotografico in primo piano: Charles Deluvio via unsplash.com

Riferimento

[1] ^ Clinica di Cleveland: Panoramica sul mal di schiena cronico: affrontare il mal di schiena
[2] ^ Harvard Health Publishing: Dì buonanotte al dolore al collo
[3] ^ Rivista di Chirurgia Estetica: Rughe del sonno: invecchiamento del viso e distorsione del viso durante il sonno