Identifica i tuoi talenti in 9 semplici passaggi

Identifica i tuoi talenti in 9 semplici passaggi

In cosa sei bravo? Sapresti cosa dire se qualcuno ti chiedesse di identificare i tuoi talenti? Potresti esitare alla domanda. Sebbene tu possa segretamente credere di non avere alcun talento, lo fai. Spesso è difficile da identificare perché il tuo talento può sembrare una seconda natura. Quello che pensavi fosse facile potrebbe in realtà essere davvero difficile per altre persone.

Allora come identifichi il tuo talento? Prova questi 9 passaggi per identificare i talenti.



1. Identifica ciò che ami fare

Scrivi un elenco di attività che ti piacciono. Può includere qualsiasi cosa, dall'hula hoop alla preparazione della torta di pollo. Senza alcun giudizio scrivi tutto. Se sei bloccato, prova a farti queste domande:

  • Cosa ti piace fare senza che ti venga chiesto?
  • Cosa devono trascinarti via le persone dal fare?
  • Quali attività ti fanno perdere la cognizione del tempo?
  • Cosa faresti gratis?

Per essere onesti, questa lista è più una lista di passioni che una lista di talenti. Ad esempio, adoro ballare ma questo non significa che proverò per il prossimo Step Up film. Spesso, però, essere veramente talentuosi in qualcosa richiede centinaia di ore di pratica. La passione può darti l'energia e la gioia per aiutarti a raggiungere il talento.



2. Conosci i tuoi interessi

Sebbene sia simile al sapere cosa ami fare, gli interessi riguardano più ciò che ami imparare, leggere o guardare. Alcune domande da porsi includono:

  • Che tipo di cose ti piace leggere?
  • Di cosa ti piace parlare?
  • Cosa ti piace guardare?
  • Quali argomenti catturano la tua attenzione?

Con ogni probabilità, questo potrebbe combaciare con le tue passioni. Qualcuno a cui piace ascoltare musica potrebbe trovarsi a leggere anche blog musicali online. Ma potresti anche essere interessato agli affari e seguire le notizie finanziarie.Pubblicità



Un elenco di interessi può aiutarti a identificare possibili combinazioni di passione e interesse. Da lì, puoi iniziare a portare i tuoi talenti a nuovi livelli.

3. Identifica i successi precedenti

Per questo elenco, annota i successi che hai sperimentato in passato. Questo elenco può rivelare i tuoi talenti che hai utilizzato senza nemmeno rendertene conto. Alcune cose da considerare mentre scrivi includono:

hai tempo per ascoltare?
  • Classi in cui ti sei scatenato
  • Compiti o progetti che hai fatto bene
  • Qualunque cosa ti abbia fatto dire, ho fatto benissimo in questo

Una volta che hai scritto questo elenco, esaminalo. Quali sono le similitudini di questi successi? Cosa hai fatto bene in loro? Forse eri un facilitatore naturale nei conflitti. Forse sei bravo a raccogliere fondi per le organizzazioni. Potrebbe volerci del tempo per trovare le somiglianze, ma troverai i tuoi modelli per emergere dalla tua lista. Questi modelli sono fondamentali per identificare i talenti che puoi utilizzare per il futuro.



4. Fai alcuni test

Esame di prova

Per ulteriori chiarimenti, ci sono alcuni ottimi quiz sulla personalità. Myers-Briggs, DISC o anche il libro 'Please Understand Me' di Kiersey possono aiutarti a ottenere ulteriori informazioni su te stesso. Nessuno di questi quiz da solo può identificare i tuoi talenti unici. Ti danno più informazioni su te stesso, su come elabori le cose e su cosa ti dà energia o ti fa affaticare. Possono aiutarti a scoprire più facilmente i tuoi punti di forza, dove potrebbero risiedere i tuoi talenti.

5. Intervista qualcuno

A volte, una prospettiva esterna può essere più chiara della tua. Parla con le persone che ti conoscono bene: amici, familiari, persino un mentore. Fai loro domande come:Pubblicità

  • In cosa pensano che tu sia bravo?
  • Cosa sei riuscito a fare in precedenza?
  • Cosa ti fa illuminare?

Mantieni la mente aperta mentre parlano. Non devi essere d'accordo con tutto ciò che dicono. Tuttavia, le risposte che hanno potrebbero sorprenderti.

6. Conosci i tuoi punti deboli

Proprio come tutti hanno dei talenti, tutti abbiamo delle debolezze. I miei includono andare a letto prima delle 23:00 e resistere ai social media, tra gli altri. Il fatto è che non possiamo essere bravi in ​​tutto. Nessuno di noi è perfetto e riconoscere le proprie debolezze può aiutare a dimostrare in cosa siamo bravi.

Può essere un po' doloroso, ma annotateli. Le domande da porsi includono:

come riprodurre un file avi

Cosa ti ci vuole molto tempo per fare?
Cosa procrastinare?
Cosa ti fa sentire a disagio o a disagio?

Conoscere questi ti aiuterà a identificare eventuali punti deboli nelle tue passioni e interessi. Questo sarà utile saperlo per dopo.

7. Inizia a metterlo insieme

Hai fatto la ricerca; ora devi vedere cosa viene avanti. Non devi spulciare ogni nota o pensiero da ciascuno di questi elenchi. Alcune domande da porsi includono:Pubblicità

Ci sono modelli che emergono dai tuoi interessi, successi e passioni? Quali sono?
Cosa puoi combinare da queste liste?
Cosa sogni di fare?

Da qui, puoi identificare più talenti o solo uno su cui concentrarti.

8. Pratica e pratica bene

Non importa cosa, devi esercitarti.

Potrebbe venire naturale per te, ma devi ancora lavorare alla maestria. Nell'identificare un talento, questo passaggio è una prova del fuoco. Esercita il tuo talento e praticalo molto. Non devi dedicarci otto ore al giorno. Se hai un lavoro a tempo pieno, prova a dedicare solo 30 minuti al giorno.

Gemendo cercando di trovare 30 minuti? Puoi farlo. Dai un'occhiata alla tua giornata. Stai guardando una o due ore di tv quando torni a casa dal lavoro? Spegni la televisione. Se stai lottando, metti un timer per 30 minuti e non accenderlo finché il tempo non è trascorso.Pubblicità

Ci sono altri punti meno ovvi della tua giornata in cui potresti esercitarti. Forse passi più di 25 minuti a fare il pendolare. Se puoi, prenditi quel tempo per lavorare sul tuo talento. Canta mentre sei in macchina o fai un discorso. Puoi prenderti del tempo durante la pausa pranzo? Guarda dove hai le tasche di tempo. Puoi riallocare il tempo lontano da Facebook o Twitter e verso i tuoi talenti. Questo è il vero test che dimostrerà se il tuo talento reggerà o meno. È una possibile vocazione a lungo termine o solo una fase passeggera?

Più che pratica, devi esercitarti bene. Se prendi sul serio il tuo talento, devi anche conoscere le tue debolezze. La differenza tra buono e ottimo non è il numero di ore che impiegano, ma il modo in cui lavorano migliorare le proprie debolezze . Lavorare sulla debolezza non è facile, ma creare un sistema di ricompensa per te stesso può aiutarti a superare l'aspetto scomodo di guardare alla tua stessa debolezza.

cosa fa l'acqua al limone per il tuo corpo?

9. Trova un mentore

Se ti sei allenato regolarmente e vuoi continuare con il tuo talento, trova qualcuno con più esperienza di te nel campo. Non deve essere un vincitore del premio Nobel. Quello che vuoi è qualcuno con più esperienza che possa dare buoni consigli.

Ancora più importante, sapere di cosa hai bisogno e cosa desideri da un mentore è fondamentale. Hai bisogno di supporto? Hai bisogno di qualcuno che ti metta alla prova? I tuoi test di personalità e i tuoi punti di forza e di debolezza saranno utili per capire queste risposte.

Non sai dove guardare? Alcuni buoni posti includono:

  • Reti di LinkedIn. Se sei andato al college, guarda la tua rete di alunni. Questo può essere un ottimo modo per raggiungere le persone che potrebbero fare ciò che ami. Presentati e chiedi di incontrarli per un caffè per conoscere le loro esperienze.
  • Eventi di rete. Vai agli eventi nel tuo campo di interesse. Conferenze, gruppi di incontri o semplicemente happy hour. Guarda chi incontri e contattalo dopo l'evento con un'e-mail di follow-up
  • Chiedere aiuto. Menziona ad amici e parenti che stai cercando un mentore. Potrebbero conoscere qualcuno che può aiutarti a cui non avevi mai pensato prima.

Identificare un talento non è facile. Ma seguire qualcosa in cui non sei solo bravo ma anche appassionato renderà la tua vita più gratificante. Inoltre, regalerai qualcosa di significativo al mondo che solo tu puoi fornire. Forse è la tua interpretazione unica delle scorte di produzione. Forse fai una chitarra Jazz malvagia. Qualunque sia il tuo talento, vale la pena perseguirlo.Pubblicità

Credito fotografico in primo piano: Dusty J via photopin.com