Si tratta di superarlo insieme: come comunicare per uscire dai conflitti familiari

Si tratta di superarlo insieme: come comunicare per uscire dai conflitti familiari

Quanti di voi hanno litigato con i membri della propria famiglia prima? Se sei come la maggior parte delle persone, allora avresti dovuto alzare la mano più velocemente di qualsiasi altra cosa! Le liti familiari non sono una novità e accadono da quando ci sono famiglie. Questi possono essere causati da un numero qualsiasi di cose. Questi potrebbero includere opinioni diverse tra i membri della famiglia su un grosso problema, bambini che vogliono più indipendenza di quella che i genitori vogliono dare loro, grandi cambiamenti in famiglia come il divorzio o la nascita di un nuovo bambino, e quando ci si fraintende e si salta alle conclusioni .

Non importa quale sia la causa principale del conflitto, è essenziale che ogni famiglia affronti qualsiasi conflitto stia attraversando attraverso la consulenza familiare. Questo è importante in modo che possiate andare avanti insieme e non lasciare che alcun risentimento rimanga nel corso degli anni. Sappiamo tutti che non va bene tenere il grunge contro un'altra persona o persone. Ciò è particolarmente vero quando si tratta dei membri della tua famiglia!



Nell'articolo seguente troverai una guida completa per risolvere questi conflitti familiari senza l'aiuto di un consulente. Continua a leggere per saperne di più e risolvere questi conflitti al più presto!Pubblicità

Non reagire! Rispondi invece.

Prima di tutto, facciamo un piccolo aggiornamento sulle tue conoscenze scientifiche. Ricordi di aver appreso del tuo volo o della risposta alla lotta a scuola? Bene, se ricordi qualcosa, allora sai che questa risposta si attiva quando ti trovi in ​​situazioni pericolose o scomode. La parte rettiliana del tuo cervello (l'amigdala) si attiva e la tua prima risposta in queste situazioni è combattere il pericolo o fuggire da esso.[1]



cosa devo fare nel mio tempo libero

Questa stessa risposta si attiva quando si tratta dei tuoi conflitti familiari. Ogni volta che inizia una discussione importante, la tua prima risposta sarà ritirarti dalla rissa o urlare a qualsiasi membro della famiglia stia parlando. Questo non va bene se vuoi davvero risolvere il conflitto. È molto meglio se fai un respiro e rispondi con attenzione alla discussione, piuttosto che reagire con la tua risposta naturale.

Per esempio , se sei un adolescente e i tuoi genitori ti stanno dicendo che non stai più ricevendo un'indennità, invece di urlare ai tuoi genitori, prendi una pausa e vai in fondo al motivo per cui lo stanno facendo. Rispondi, non reagire.Pubblicità



Comprendi come potresti reagire sotto stress.

Successivamente, dovresti prendere le misure appropriate per capire effettivamente come potrebbe essere la tua risposta di combattimento o fuga. Ciò è particolarmente necessario se ultimamente ti sei sentito particolarmente stressato, il che può causare questi conflitti familiari. Una mente stressata con un sonno improprio non può pensare in modo positivo e molte volte è causa di grandi conflitti per questioni meschine. L'esercizio, la meditazione e un sonno adeguato aiutano a spostare la nostra mente e i nostri pensieri in una direzione positiva.[2]Di seguito sono riportate le cose che dovresti tenere a mente se ti senti stressato e senti arrivare la tua risposta di lotta o fuga:

  • Rifiuto: Potresti credere che se non pensi al problema, che andrà via o scomparirà. Potresti negare l'intero problema o potresti negare la tua ansia per il problema essendo più aggressivo e conflittuale.
  • Evitare: Sei consapevole che il problema esiste ed è reale, ma non vuoi affrontarlo. Quindi, lo eviti in qualsiasi modo possibile.
  • Proiezione: Neghi i tuoi difetti proiettandoli su qualcun altro in famiglia.
  • Dislocamento: Cambia l'intero argomento della discussione in un argomento non correlato che è correlato al membro della famiglia con cui sei arrabbiato.
  • Escalation: Diventi troppo drammatico e fai esplodere completamente il conflitto in modo sproporzionato.

Ascolta la tua via d'uscita dai conflitti.

Il prossimo passo verso la risoluzione di questo conflitto familiare riguarda l'ascolto.[3]Certo, la tua prima risposta sarà rispondere a ciò che sta dicendo l'altro membro della famiglia e ottenere il tuo punto di vista. Ma prima di rispondere, capisci che una parte importante di qualsiasi risposta è ascoltare l'altra parte. Trascorri un momento nei loro panni per capire perché esattamente lui o lei sta dicendo queste cose e cosa potrebbe fargliele dire.

Per esempio, se sei quell'adolescente a cui viene tolta la paghetta, potrebbe essere perché non hai fatto tutte le faccende che avresti dovuto. Oppure i tuoi genitori stanno affrontando dei problemi finanziari. Assicurati di ascoltare ciò che dicono i tuoi familiari e costruisci un po' di empatia.[4] Pubblicità



come essere più alfa?

Costruire malcontento costruttivo.

Successivamente, abbiamo un concetto di cui potresti non aver sentito parlare molto: malcontento costruttivo. Fondamentalmente, questa è la tua capacità di rimanere con i piedi per terra e concentrarti sui tuoi obiettivi più grandi durante un conflitto familiare. Anche se dovresti ascoltare ciò che dice la tua famiglia, ci sono anche alcuni obiettivi più grandi che hai. Questo è qualcosa che devi praticare nel tempo, ma se lo fai, sarai in grado di usare queste emozioni a tuo vantaggio, piuttosto che essere tenuto in ostaggio da ciò che desideri.

Puntare sempre sull'obiettivo condiviso della famiglia.

Oltre ai tuoi obiettivi generali, dovresti capire che la tua famiglia ha molti obiettivi condivisi. Quando hai un grande conflitto, ricomincia sempre da capo al centro del tavolo. Quali sono i grandi obiettivi di tutta la famiglia, non solo di ogni singola persona? Piuttosto che pensare continuamente alle differenze che separano i tuoi argomenti, ricorda per cosa stai combattendo.

Se sei come la maggior parte delle famiglie, allora questo obiettivo è amarsi e educarsi a vicenda, piuttosto che abbattersi a vicenda. Quando te lo ricordi durante un conflitto, sarà molto più facile risolverlo e non si trasformerà in un mucchio di urla.Pubblicità

Convalida le opinioni degli altri e rispetta la loro parte.

Una delle cose più importanti per risolvere i conflitti familiari è ascoltare l'opinione dell'altra parte, come abbiamo detto. Dopo aver ascoltato il tuo familiare, è il momento di convalidare. La convalida è una parte cruciale di questo processo, poiché consente agli altri membri della famiglia di sapere che hai ascoltato la loro opinione e che rispetti la loro parte.[5]

come essere un buon migliore amico

Ora, ciò non significa che devi essere d'accordo con la loro tesi! Dici loro in modo udibile che capisci da dove vengono, ma rispettosamente non sei d'accordo. Da lì, puoi inquadrare la tua argomentazione come alternativa alla loro opinione e spiegare loro come la tua alternativa può avvantaggiare gli obiettivi condivisi di tutti in famiglia. Questa cooperazione è molto più efficace del semplice urlare avanti e indietro.

Accetta e risolvi il conflitto.

Infine, non dovresti lasciare nulla di intentato quando stai concludendo il conflitto familiare. Quando tutti hanno concordato una soluzione comune, assicurati che tutti rispettino quell'accordo e ne comprendano tutto. Tornando allo scenario dell'adolescente e dell'indennità, forse tutti sono d'accordo sul fatto che l'indennità dovrebbe essere semplicemente ridotta, piuttosto che tolta del tutto. Tuttavia… Pubblicità

  • Tutti sanno quanto tempo ci vorrà?
  • A quale importo verrà ridotta l'indennità?
  • Quali sono le ragioni principali di questa detrazione?

Potrebbe anche essere utile scrivere tutto questo su un pezzo di carta appeso al frigorifero. Quando c'è una rappresentazione fisica dell'accordo, è più probabile che sia seguito da tutti coloro che sono coinvolti nel conflitto familiare.

I conflitti familiari non sono una novità. Sono accaduti da quando ci sono state famiglie e non andranno da nessuna parte, in qualunque momento presto. Tuttavia, se vuoi che la tua famiglia sia sana e felice, non puoi semplicemente ignorare questi conflitti. Usa la guida sopra descritta per portare la tua famiglia attraverso questo conflitto e uscire dall'altra parte meglio che mai.

Riferimento

[1] ^ Il cervello dall'alto verso il basso: L'amigdala e i suoi alleati
[2] ^ Noleggio di mobili di moda: Perché il sonno è importante?
[3] ^ Business Insider: Come ascoltare davvero gli altri?
[4] ^ Creare felicità: 10 formule per vivere una vita felice
[5] ^ Psicologia oggi: Comprendere la convalida: un modo per comunicare l'accettazione