Cosa fare quando il tuo iPhone viene rubato o perso

Cosa fare quando il tuo iPhone viene rubato o perso

Di recente c'è stato un aumento dei furti di iOS, che prendono di mira i proprietari che stanno semplicemente camminando per strada, facendo temere a molte persone che il loro dispositivo iOS possa essere prossimo alla scomparsa. Anche i personal computer non sono fuori pericolo da questo aumento dei furti; anche quando tieni i tuoi dispositivi a casa, è presente anche la minaccia di perderli. Cosa dovremmo fare per assicurarci che il nostro dispositivo Mac o iOS torni nelle nostre mani? La guida passo passo che abbiamo di seguito è fatta per i nuovi acquirenti Apple, gli utenti attuali e le vittime di furto che sono alla ricerca di opzioni.

Garantire che le tue informazioni siano adeguatamente salvate

Sia che tu abbia appena acquistato il tuo iPhone o Mac, sia che tu sia un utente da molto tempo, non è mai troppo presto o troppo tardi per prepararti a un possibile dispositivo smarrito o rubato. Gli aspetti principali della preparazione includono la garanzia di avere un monitoraggio adeguato e che le tue informazioni siano adeguatamente salvate. Vedremo come fare entrambe le cose nei passaggi seguenti:



1. Hai appena acquistato il tuo Mac o dispositivo iOS: congratulazioni! Ora è il momento di proteggerlo con AppleCare. Nonostante non protegga da furto o smarrimento, può funzionare a tuo favore nel caso in cui il tuo dispositivo recuperato risulti danneggiato. Per i dispositivi iOS, AppleCare+ protegge da due incidenti con danni a pagamento. Di seguito le informazioni su come acquistarlo.

sopravvissutolostiphone_applecare+icon
  • Per gli utenti iPhone: Clicca qui – Per utenti iPad: Clicca qui .
  • Quando acquisti AppleCare+, devi eseguire un controllo del dispositivo per assicurarti di non acquistare AppleCare+ per un dispositivo già rotto.
  • Tieni tutte le informazioni a portata di mano e in un luogo sicuro (ad esempio le ricevute del dispositivo e l'acquisto di AppleCare+).
  • Hai trovato il tuo dispositivo iOS smarrito o rubato ed è rotto? Vai al tuo Apple Store locale e paga $ 49 per una riparazione.
sopravvissutolostiphone_icloudicon

Due. Passaggio successivo, assicurati di essere completamente iscritto a iCloud . Il servizio cloud ti consente di eseguire il backup dei tuoi contatti, eventi del calendario, foto recenti, musica, app e altro ancora. Destinato a una maggiore produttività e a un aggiornamento più semplice dei dispositivi, iCloud è molto utile per i dispositivi smarriti o rubati. Hai ancora bisogno di informazioni prontamente disponibili e, come mostreremo nel passaggio successivo, possono persino aiutarti a trovare il tuo dispositivo. Ecco come registrarsi ad iCloud:Pubblicità



sopravvissutolostiphone_icloudonMacBackup dei dati su Mac

  • Assicurati che il tuo Mac disponga dell'ultimo aggiornamento facendo prima clic sul simbolo Apple in alto, quindi su Aggiornamento software.
  • Fai clic su Preferenze di Sistema, quindi su iCloud.
  • Quando richiesto, inserisci le tue credenziali Apple. Se non ti viene chiesto, hai finito!
  • Seleziona le caselle per i servizi di cui desideri avere il backup iCloud.
  • Ogni volta che accedi a iCloud su qualsiasi dispositivo iOS o Mac, le tue informazioni vengono applicate se lo scegli.

sopravvissutolostiphone_icloudoniPhoneSu dispositivi iOS

  • Vai alle impostazioni
  • Fai clic su iCloud
  • Accedi al tuo ID Apple.
  • Una volta effettuato l'accesso, seleziona i servizi di cui desideri eseguire il backup.
  • Archiviazione e backup consente di visualizzare i totali di archiviazione.

3. Ora che iCloud è attivato, è il momento di attivare Trova il mio dispositivo Apple. No, non si chiama esattamente così: per gli utenti iOS è noto come Trova il mio iPhone e per gli utenti Mac è Trova il mio Mac. Per attivare Trova il mio iPhone sul tuo dispositivo iOS, scarica semplicemente l'app dal App Store e accedi.

Usare l'app Trova il mio iPhone per iOS è semplice. La prima pagina che ti viene presentata è I miei dispositivi. Qui puoi visualizzare lo stato corrente di tutti i dispositivi collegati al tuo account iCloud. Quando il dispositivo è acceso, noterai una luce verde attivata.



icloudfindmyiphone

Quando visiti l'app, sarai in grado di vedere i dispositivi in ​​I miei dispositivi. Tutti i dispositivi carica una mappa che mostra la posizione relativa dei tuoi dispositivi con Trova il mio iPhone attivo.

survivinglostiphone_icloudfindmyiphonemapphone

Quando si fa clic su un dispositivo specifico, è possibile fare clic sull'auto verde per ottenere indicazioni stradali per il dispositivo smarrito o rubato. Per gli utenti Mac, è un po' una storia diversa; Trova il mio Mac è tecnicamente già scaricato su tutti i Mac con iCloud, quindi assicurati semplicemente che la casella sia selezionata nelle impostazioni di iCloud in Preferenze di Sistema.Pubblicità

sono tavole buone per gli addominali?

Ma cosa succede quando non hai nessuno dei dispositivi vicino a te per monitorare la loro posizione attuale? Nessun problema: vai su iCloud.com, accedi e vai su Trova il mio iPhone. Puoi attivare un allarme, bloccare o attivare una cancellazione remota del tuo Mac o dispositivo iOS.



survivinglostiphone_preyformac

Tipo di bonus: Se stai cercando più funzionalità per il ripristino del tuo Mac o anche del tuo dispositivo Android, Preda è un ottimo servizio gratuito che ti consente di coprire fino a tre dispositivi.

I tuoi dati: a rischio

Le opzioni di cui sopra non sono necessariamente modi infallibili per consentirti di ricongiungerti con il tuo iPhone. Ad esempio, le funzionalità di iCloud, tra cui Trova il mio iPhone, sono utili solo se il dispositivo è acceso e connesso a una connessione cellulare/Internet. Inoltre, se non disponi di un servizio di rilevamento dei dispositivi attivo, è quasi impossibile recuperare il tuo iPhone.

L'unica opzione in queste situazioni è interrompere il servizio cellulare sul dispositivo in questione e acquistarne uno nuovo. Ciò non significa che i tuoi dati non siano a rischio fino ad allora: per molti utenti, il loro iPhone è la loro vita. Ciò significa che servizi come Facebook ed e-mail sono collegati al dispositivo e facilmente accessibili. Ecco un paio di suggerimenti su cosa fare dopo:

  • Cambia le tue password immediatamente

Una delle migliori precauzioni che puoi prendere è cambiare le password dei servizi collegati al tuo iPhone. Ciò include indirizzi e-mail, account di social media e, in alcuni casi, il tuo ID Apple. Ciò può impedire la possibilità di compromettere le informazioni da pubblicare sui tuoi account e, cosa ancora più importante, impedire il furto di informazioni personali.Pubblicità

  • Monitora l'attività dell'account

Nei giorni successivi alla perdita ufficiale del tuo iPhone, dovresti comunque monitorare i tuoi account per eventuali attività sospette. I conti finanziari hanno la massima priorità se hai utilizzato app come Mint o l'app della tua banca personale. Ciò ti consentirà di catturare accessi indesiderati, permettendoti di contattare la tua banca e attirare l'attenzione su di loro.

  • Preparati per il futuro

Questa è anche una grande opportunità per proteggere i tuoi account da attacchi futuri. Se sei un utente di Google, ad esempio, potresti voler esaminare l'accesso a due fattori: questo funziona richiedendo all'individuo di ignorare due passaggi di informazioni prima di ottenere l'accesso. In cambio, questo inganna gli hack sistematici e scoraggia i singoli hacker.

Utenti attuali di Trova il mio iPhone

Se sei abbastanza fortunato da essere un utente di Trova il mio iPhone, la situazione stressante di un iPhone perso o rubato si allevia un po'. Almeno mentre è connesso a una connessione Internet, puoi vedere lo stato corrente del tuo dispositivo. Se sei vicino a un computer, segui i passaggi seguenti per proteggere le tue informazioni:

survivinglostiphone_icloud.com
  1. Vai a iCloud.com
  2. Accedi con il tuo ID Apple.
  3. Fai clic su Trova il mio iPhone
  4. In alto a sinistra, fai clic su Dispositivi
  5. Dopo aver cliccato sul dispositivo in questione, all'estrema destra puoi fare tre cose: riprodurre un suono, Bloccare o Cancellare da remoto. Di seguito, abbiamo un breve riepilogo di quale percorso è il migliore per te:
  • Riproduci un suono: perfetto per un semplice smarrimento intorno a te.
  • Blocco: un semplice smarrimento quando vedi che il tuo iPhone non è nelle tue immediate vicinanze.
  • Cancellazione remota: smarrimento prolungato, furto verificato o smarrimento in un luogo compromettente (parco a tema, concerto, ecc.).

L'attivazione della cancellazione remota quando hai appena perso il tuo iPhone o Mac sotto il letto può causare un enorme mal di testa, quindi fai attenzione con quello.

Altri suggerimenti

Per le persone che non hanno attivato Trova il mio iPhone, hai ancora delle opzioni. Innanzitutto, chiama il tuo fornitore di servizi e informalo del tuo iPhone smarrito o rubato, il che consentirà al tuo fornitore di servizi di essere informato in caso di addebiti elevati. Possono anche disattivare il tuo iPhone. Informare le autorità può essere utile anche in caso di furto di qualsiasi dispositivo.Pubblicità

La vita dopo il furto

È probabile che, se ti è stato rubato il tuo iPhone, questa volta sarai ancora più determinato ad acquistare un secondo iPhone. Non dovresti permettere che un furto ti impedisca di essere un utente iPhone e quando ricevi un nuovo iPhone, Apple rende semplice applicare le tue vecchie informazioni sul tuo nuovo dispositivo.

Durante la configurazione del tuo nuovo iPhone, ti viene chiesto se desideri eseguire il ripristino dal backup iCloud o il ripristino dal backup iTunes. Quando segui il percorso di iTunes, tutto ciò che devi fare è semplicemente connettere il tuo iPhone al Mac che ha eseguito il backup del tuo ultimo iPhone. Puoi quindi fare clic sul backup di iTunes sotto le opzioni in Ripristina dal backup di: … Da lì, fai clic su continua.

portafoglio per carte di credito 20 carte

Quando scendi lungo il percorso di iCloud, puoi selezionare l'ultimo backup nella pagina Scegli backup. Da lì, fai clic su Ripristina e consenti al tuo iPhone di riavviarsi da solo.