Cosa aiuta le infezioni da lieviti: cibi da mangiare ed evitare

Cosa aiuta le infezioni da lieviti: cibi da mangiare ed evitare

La prevenzione delle infezioni da lieviti richiede spesso diversi cambiamenti. Mantenere una forte immunità attraverso l'esercizio e una dieta sana è sempre importante. Ma puoi anche dare una mano al tuo corpo evitando cibi specifici.

La tua dieta svolge un ruolo importante nello sviluppo delle infezioni da lieviti. La maggior parte delle infezioni sono causate da un lievito chiamato Candida albicans.[1]Come ogni organismo, la Candida albicans fa affidamento sul cibo per sopravvivere e la Candida prospera su alimenti specifici. Questi sono principalmente carboidrati semplici e zuccheri. Sfortunatamente, molti dei tuoi alimenti quotidiani ne contengono grandi quantità!



Con questo in mente, ti starai chiedendo cosa aiuta le infezioni da lieviti? Bene, ci sono molti alimenti che possono aiutare. Diamo un'occhiata!

Sommario

  1. I cibi preferiti di Candida
  2. 5 cibi da evitare quando si tratta la candida
  3. 3 gruppi di alimenti che possono prevenire le infezioni da lieviti
  4. 3 alimenti medicinali che possono prevenire le infezioni da lieviti
  5. La linea di fondo
  6. Altri articoli sulla salute dell'intestino

I cibi preferiti di Candida

Come sapete, i carboidrati sono un'importante fonte di carburante per il corpo umano. Quando mangi cibi contenenti carboidrati, il tuo corpo converte rapidamente i carboidrati in glucosio, che viene poi assorbito dalle cellule come energia.



Tuttavia, quei carboidrati sono anche una fonte di carburante per il lievito Candida. Usa questo carburante non solo per produrre energia per aiutarlo a crescere e proliferare, ma anche per costruire i biofilm che lo proteggono dal tuo sistema immunitario.

La candida usa anche lo zucchero per passare dalla sua forma normale e innocua alla sua forma più virulenta e fungina. Questa forma fungina utilizza filamenti ramificati, noti come ife, per diffondersi in tutto il corpo. Le infezioni da lieviti sono spesso osservate contemporaneamente alla crescita eccessiva di Candida nell'intestino e altrove.[2]



È stato scoperto che elevate quantità di glucosio nel flusso sanguigno possono effettivamente 'accendere' i geni specifici nel lievito Candida che promuovono la formazione di biofilm. Un biofilm è una matrice che gli agenti patogeni come la Candida albicans costruiscono per proteggersi dal sistema immunitario.[3]

Nel caso del lievito Candida, il biofilm agisce come uno scudo che impedisce alle cellule immunitarie del corpo di ucciderlo. Questi biofilm rendono la Candida albicans estremamente resistente al trattamento antimicotico e ancora più una sfida per il tuo sistema immunitario.Pubblicità

5 cibi da evitare quando si tratta la candida

Uno dei modi migliori per prevenire le infezioni da lieviti è impedire che la glicemia salga troppo. Ciò significa evitare cibi zuccherati e ricchi di carboidrati che aumentano o aumentano la glicemia.



Potresti pensare di non mangiare molti zuccheri, ma molti di loro non sono sempre ovvi. È importante sapere quali cibi evitare.

1. Carboidrati semplici

La farina bianca, il pane bianco e il riso bianco sono alcune delle fonti più comuni di carboidrati semplici. Questi alimenti vengono scomposti molto rapidamente nel sistema digestivo, causando un improvviso aumento della glicemia.

Una glicemia più alta è una buona fonte di carburante per la Candida, che può consentirle di continuare a diffondersi in tutto il sistema digestivo.

Cerca di sostituire gli amidi bianchi con carboidrati complessi come la quinoa o il grano saraceno. Questi contengono elevate quantità di fibre, quindi il tuo corpo impiega più tempo per elaborarli, mantenendo stabile la glicemia. Ancora meglio, riduci i carboidrati e mangia più grassi e proteine.

come andare ad un appuntamento?

2. Bevande alcoliche

L'alcol è in questa lista a causa del modo in cui indebolisce il sistema immunitario e destabilizza la glicemia.

Alcuni tipi di alcol possono causare un aumento della glicemia a breve termine, questo di solito è seguito da un calo precipitoso. I diabetici devono stare molto attenti con l'alcol a causa del modo in cui riduce la glicemia così rapidamente.

Un basso livello di zucchero nel sangue potrebbe sembrare una buona cosa per evitare le infezioni da lieviti, ma questo calo è spesso seguito da un'impennata di zucchero nel sangue poiché compensiamo eccessivamente rimpinzandoci di carboidrati. Le voglie di fame, dovute all'ipoglicemia, di solito portano a scelte alimentari sbagliate.Pubblicità

Ci sono anche prove che l'alcol mina il sistema immunitario. Uno studio dell'Università del Maryland ha misurato gli effetti della vodka sul sistema immunitario. Dopo aver bevuto la vodka, i partecipanti sono stati testati per i livelli di tre diversi tipi di globuli bianchi: leucociti, monociti e cellule natural killer. Alla fase di 2 ore e 5 ore, i livelli di globuli bianchi erano significativamente più bassi, segnalando un sistema immunitario più debole.[4]

3. Succhi di frutta e frutta secca

Mentre spesso pensiamo alla frutta come salutare, questo è per lo più il caso nella sua forma fresca o congelata. I succhi di frutta trasformati e la frutta secca sono altamente concentrati, il che significa che ottieni grandi quantità di zucchero in una singola porzione. Sì, anche la frutta può avere troppo zucchero!

I succhi di frutta possono anche contenere zuccheri aggiunti che aumentano solo le possibilità di crescita eccessiva di Candida.

Per prevenire le infezioni da lieviti, mangiare frutta fresca o congelata ed evitare succhi di frutta e frutta secca.

4. Condimenti Zuccherati

I condimenti a volte sono difficili da evitare perché non li consideriamo un alimento. Tuttavia, ketchup e maionese possono aggiungere grandi quantità di zucchero a un pasto altrimenti sano con solo un paio di cucchiaini!

Scambia i tuoi condimenti con sale marino o erbe e spezie. Sono disponibili anche condimenti addolciti con dolcificanti a basso contenuto di carboidrati come la stevia o l'estratto di frutta del monaco.[5]

5. Dolcificanti (come zucchero e sciroppo d'acero)

L'aggiunta di zucchero al caffè può essere un'abitudine, ma dovresti cercare di eliminarla. Quel cucchiaino o due di zucchero in più è una fonte di cibo per la Candida albicans e può alimentare un'infezione da lievito. a quelle cellule di Candida!

cosa fare per il primo anniversario

Alternative come agave e miele sono un po' meglio, in quanto sono principalmente fruttosio e non hanno lo stesso effetto sulla glicemia. Tuttavia, a lungo termine, la tua salute sarà meglio servita adattandoti a una dieta a base di cibi non zuccherati.Pubblicità

3 gruppi di alimenti che possono prevenire le infezioni da lieviti

Sì, CI SONO alimenti che aiuteranno il tuo corpo a combattere l'infezione da Candida. Questi sono i migliori da includere nella tua dieta quotidiana.

Alimenti Probiotici

I probiotici sono un tipo di batteri 'amici' che vivono in tutto il tuo sistema digestivo. Questi batteri sono essenziali per aiutare il tuo corpo a scomporre il cibo e fornire nutrienti al tuo corpo. Aiutano anche le cellule immunitarie a combattere i lieviti patogeni come la Candida albicans.

Puoi aumentare il livello di batteri probiotici nel tuo corpo assumendo integratori probiotici e/o mangiare cibi fermentati . Crauti, kimchi, kefir, miso e yogurt contengono tutti i batteri probiotici vivi che aiutano a promuovere altri batteri sani nell'intestino, permettendo loro di sconfiggere i batteri 'cattivi'.

Dolcificanti a basso contenuto di carboidrati

Quando hai bisogno di una soluzione dolce, non andare per caramelle o altre prelibatezze. I dolcificanti naturali a basso contenuto di carboidrati come l'estratto di frutta del monaco, la stevia e lo xilitolo sono privi degli zuccheri nocivi che alimentano la Candida, eppure sono ancora abbastanza dolci da soddisfare le tue voglie.

Un ulteriore vantaggio è che l'eritritolo e lo xilitolo sono entrambi in grado di inibire lo Streptococcus mutans. Come la Candida, questo batterio si basa sullo zucchero per sopravvivere.

Grassi e Proteine

Se stai vivendo una costante voglia di zucchero, è probabile che il tuo corpo abbia davvero bisogno di più grassi e proteine. Ognuna delle cellule del tuo corpo richiede grassi sani e proteine ​​magre per funzionare correttamente. Circa il 20%-35% dell'apporto calorico giornaliero dovrebbe provenire da fonti proteiche di buona qualità, tra cui carne magra, latticini, fagioli o uova.

Il grasso è un combustibile importante necessario per l'assorbimento delle vitamine liposolubili A, D, E e K. Cerca cibi sani e ricchi di omega-3 come pesce, noci e oli vegetali. I grassi e le proteine ​​aiutano a stabilizzare la glicemia e a mantenerti soddisfatto.

3 alimenti medicinali che possono prevenire le infezioni da lieviti

Oltre agli alimenti sopra menzionati, puoi dare una mano al tuo sistema immunitario con alimenti antimicotici specifici. Questi sono alimenti medicinali che hanno potenti proprietà anti-Candida.Pubblicità

Aglio

Numerosi studi hanno dimostrato che l'aglio è un trattamento efficace per le infezioni da lieviti e funghi, in particolare la crescita eccessiva di Candida. Il principio attivo dell'aglio, l'allicina, ha dimostrato di inibire la crescita di Candida albicans distruggendo le pareti cellulari delle cellule di lievito Candida, impedendo loro di funzionare correttamente.

L'aglio è un potente stimolatore immunitario e aiuta anche a mantenere in equilibrio i livelli di zucchero nel sangue.[6]

Cipolla

Le cipolle non hanno solo proprietà antimicotiche e antibatteriche, ma migliorano anche i meccanismi di disintossicazione. Le cipolle sono anche un fantastico prebiotico, che è un tipo di 'cibo' per i batteri benefici nel tuo intestino.

Olio di cocco vergine Virgin

Questo olio incredibilmente versatile è uno dei migliori farmaci antimicotici in natura. L'olio di cocco contiene sia acido laurico che acido caprilico, che sono stati trovati per aiutare a inibire la crescita eccessiva di Candida. Allo stesso tempo, l'olio di cocco aiuta il tuo sistema immunitario a combattere altri microrganismi patogeni.

L'olio di cocco è ottimo da usare per friggere o cucinare, ma puoi anche darti una dose direttamente dal cucchiaio!

La linea di fondo

Come puoi vedere, potresti non aver bisogno di una prescrizione del tuo medico per prevenire un'infezione da lievito Candida. Ciò che aiuta le infezioni da lieviti potrebbe essere nella credenza della cucina!

Basta dare un'occhiata da vicino alla tua dieta e rimuovere tutti gli alimenti che potrebbero alimentare il lievito Candida. Quindi, rafforza ulteriormente il tuo sistema immunitario aggiungendo molti alimenti antifungini e probiotici alla tua dieta.

Scoprirai che nutrire il tuo corpo dall'interno non solo ti fa sentire meglio, ma diminuirà la tua voglia di zucchero e, soprattutto, metterai fine a quelle infezioni da lieviti!Pubblicità

Credito fotografico in primo piano: Shawn Fields tramite unsplash.com

Riferimento

[1] ^ La Dieta Candida: Cos'è la Candida Albicans?
[2] ^ Linea della salute: 7 sintomi della crescita eccessiva di Candida (oltre a come sbarazzarsene)
[3] ^ Virulenza: Risposte immunitarie adattative all'infezione da Candida albicans
[4] ^ Scienza quotidiana: Il binge drinking interrompe il sistema immunitario nei giovani adulti, secondo uno studio
[5] ^ La Dieta Candida: I 4 migliori dolcificanti naturali a basso contenuto di carboidrati
[6] ^ Avicenna J Phytomed.: Aglio: una rassegna dei potenziali effetti terapeutici