Perché sono così stanco? 10 motivi per cui sei stanco e come risolverlo

Perché sono così stanco? 10 motivi per cui sei stanco e come risolverlo

Perché sono così stanco? è una domanda che le persone si pongono abbastanza frequentemente. Tutti prima o poi si stancano, in particolare dopo una malattia, una lunga notte con un bambino malato o una settimana intensa al lavoro. Tuttavia, quando la stanchezza è persistente, quando ti senti stanco appena ti svegli al mattino o quando il sonno sembra non aiutare, non importa quanto ti riposi, spesso può indicare un problema di fondo più profondo.

Sebbene ci siano molte possibili ragioni per la stanchezza, ecco alcune delle cause più comuni di affaticamento.



1. Disidratazione

Se stai chiedendo perché sono così stanco? e vuoi aumentare i tuoi livelli di energia, prima controlla se sei disidratato Il cervello umano è composto per l'85% di acqua e ha bisogno di mantenere questo livello per svolgere le sue funzioni essenziali[1].

Segni di disidratazione

Se non bevi abbastanza acqua, il cervello estrae liquidi dal sangue per compensare il deficit[Due]. Di conseguenza, i livelli di ossigeno nel sangue diminuiscono, riducendo la quantità di ossigeno energizzante disponibile per organi e tessuti. La stanchezza e la sonnolenza si sono manifestate rapidamente, lasciandoti più vulnerabile all'incidente post-pranzo delle 14:00 che molti di noi sperimentano.



Non puoi curare questo incidente con la caffeina; l'unica soluzione efficace a lungo termine è bere liquidi idratanti durante il giorno.

2. Mancanza di esercizio

Un allenamento ti farà sicuramente sentire ancora più stanco, giusto? Sbagliato! Per quanto possa sembrare controintuitivo, le attività fisiche hanno un effetto energizzante. Muovere il tuo corpo rilascia endorfine, aumenta la frequenza cardiaca e aumenta la concentrazione.Pubblicità



Cerca di fare almeno 30 minuti di esercizio di media intensità ogni giorno. È più semplice se riesci a rendere questa parte della tua routine quotidiana, non appena ti svegli o subito dopo il lavoro.

3. Una dieta povera

Il cibo che mangi ha un impatto diretto sulla qualità del sonno e sulla quantità di riposo che ottieni ogni notte. Per massima energia , attenersi a proteine, carboidrati a lento rilascio e una quantità moderata di grassi sani (insaturi).

La maggior parte del cibo dovrebbe essere a base vegetale, ricca di fibre e povera di zuccheri. Queste scelte prevengono le fluttuazioni di zucchero nel sangue, che possono farti sentire esausto.



Un modo semplice per assicurarsi di attenersi a una buona dieta è attraverso la preparazione dei pasti. È facile prendere il cibo da asporto quando sei stanco dopo il lavoro, ma se hai un pasto pronto per te in frigo, sarai meno tentato da una pizza surgelata o da bastoncini di formaggio.

Scopri di più sulla preparazione di pasti sani qui: 10 app per la pianificazione dei pasti che devi avere per diventare più sano facilmente

4. Saltare la colazione

Fare colazione è fondamentale per mantenere un buon livello di energia durante la giornata. Quando fai colazione, invii segnali calmanti alle aree del cervello responsabili di evitare il pericolo, insieme a quelle che istruiscono il corpo a conservare quanta più energia possibile.

L'ingestione di cibo segnala al cervello che ci sono abbastanza calorie disponibili per garantire la nostra sopravvivenza. Questo lo incoraggia a rimanere rilassato, il che a sua volta favorisce un sonno ristoratore.Pubblicità

resta a casa mamma guadagna

Alcune ottime idee per colazioni salutari, abbondanti e anticipate includono l'avena durante la notte, frullati e burritos per la colazione adatti al congelatore.

Se la preparazione dei pasti non fa per te, fai scorta cibi per la colazione facili ma salutari come cereali multicereali, yogurt e frutta.

5. Scarsa qualità del sonno

Sappiamo tutti che è importante rilassarsi un paio d'ore prima di andare a letto, ma lo sapevi che è quello che fai durante il giorno che favorisce un sonno di buona qualità? Non si tratta solo del numero di ore che dormi, ma di quanto riposante e profondo è quel sonno se vuoi smettere di chiedere Perché sono così stanco?

Per sentirti riposato, cerca di regolare la tua routine quotidiana per rendere il tuo sonno più profondo e migliore. Alzati a un'ora regolare al mattino per assicurarti di ricevere una luce solare regolare.

Mangia cibi nutrienti in quantità moderate e assicurati di rimanere idratato. Vai a letto alla stessa ora e, prima di coricarti, evita gli schermi che possono emettere luce blu dannosa e ti tengono anche stimolato quando devi addormentarti.

6. Apnea notturna

L'apnea notturna è un disturbo del sonno comune in cui le vie aeree di una persona vengono bloccate mentre dorme, causando la caduta dei livelli di ossigeno durante il sonno[3]. Questo spesso fa sì che le persone smettano di respirare di notte e poi si sveglino di scatto (questo può accadere più di 30 volte all'ora).

Pubblicità

Rischi di apnea notturna non trattata

Per questo motivo, le persone con apnea notturna possono sentirsi a corto di fiato e avere bassi livelli di energia[4]. Bocchini e altri dispositivi per favorire la respirazione possono essere utilizzati per mantenere i livelli di ossigeno in una zona sicura.

Se ti senti sempre stanco e pensi di avere l'apnea notturna, è importante consultare un medico. Fai uno studio del sonno, poiché questo può spesso rivelare se c'è un problema di fondo che causa la tua stanchezza - e una volta fatta una diagnosi, inizia il trattamento per aiutarti a recuperare le tue energie.

7. Depressione

La depressione è il disturbo di salute mentale più comune negli Stati Uniti (e anche in molti altri paesi del mondo). È caratterizzato da persistenti sentimenti di tristezza o infelicità, ma ha anche sintomi fisici. Oltre alla stanchezza, le persone possono anche sperimentare cambiamenti nelle abitudini alimentari e del sonno e difficoltà di concentrazione che lasciano loro chiedere Perché sono così stanco?

Il trattamento può spesso incentrarsi su antidepressivi, consulenza e cambiamenti nello stile di vita, come la gestione dello stress per aiutare a gestire questa condizione.

Molte persone beneficiano anche di attività come lo yoga e la meditazione, che aiutano a regolare sia il corpo che la mente.

8. Ipotiroidismo

Se una persona ha l'ipotiroidismo, ha una ghiandola tiroidea ipoattiva che non produce livelli adeguati di ormoni importanti e il risultato può essere una stanchezza persistente e inesorabile, anche se qualcuno sta dormendo a sufficienza. Altri sintomi comuni di questo disturbo includono sbalzi d'umore, aumento di peso e sensazione di freddo tutto il tempo.

perché le persone guardano gli anime?

Fortunatamente, un semplice esame del sangue può rivelare se c'è un problema e può essere trattato con pillole artificiali di ormoni tiroidei. Controlla qui per i segni di un problema alla tiroide. Se sospetti di avere l'ipotiroidismo, parla con il medico.Pubblicità

9. Anemia

Le persone con anemia non sono in grado di produrre abbastanza globuli rossi per trasportare l'ossigeno in tutto il corpo. Questo è spesso dovuto a mancanza di nutrienti come il ferro o B-12 e può essere causato da problemi come mestruazioni abbondanti, sanguinamento nel tratto digestivo o gravidanza (a causa dell'aumento delle richieste del bambino in crescita).

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, questo può essere risolto con trattamenti come cambiamenti nella dieta, integratori di ferro o iniezioni di vitamina B-12. Un semplice esame del sangue può dirti se hai l'anemia, quindi consulta il tuo medico se sospetti questo.

10. Cancro

Anche se non dovresti andare fuori di testa per il cancro solo perché sei stanco, è un dato di fatto che la stanchezza è uno dei sintomi del cancro. Altri sintomi comuni possono includere la perdita di peso inspiegabile e la presenza di grumi o escrescenze palpabili. Questa malattia è caratterizzata dalla crescita anormale e incontrollata di cellule che possono danneggiare i tessuti circostanti e possibilmente diffondersi ad altre parti del corpo.

La diagnosi avviene solitamente tramite biopsia e il trattamento spesso si concentra su radiazioni, chemioterapia o chirurgia e generalmente quando una diagnosi viene effettuata precocemente, i risultati per il paziente sono migliori.

Pensieri finali

Se ti ritrovi a chiedere costantemente, perché sono così stanco? potrebbe essere il momento di consultare il medico per scoprire se uno qualsiasi dei problemi di cui sopra si applica a te. Tutti hanno trattamenti che possono aiutarti a migliorare la qualità della tua vita e riportarti ai normali livelli di energia.

Maggiori informazioni sul superamento della fatica

Credito fotografico in primo piano: Lily Banse tramite unsplash.com

Riferimento

[1] ^ Pubblicazione sulla salute di Harvard: Combatti la fatica con i liquidi
[Due] ^ NuCara: Sei disidratato?
[3] ^ Fondazione per il sonno: Apnea notturna
[4] ^ Molto bene salute: Che cos'è l'apnea notturna?