Perché ti senti gonfio durante il ciclo e cosa fare con esso

Perché ti senti gonfio durante il ciclo e cosa fare con esso

Non importa quanto tiri le cuciture, indipendentemente da quanto risucchi, il tuo paio di jeans preferito non ti starà bene. Il regalo mensile di Madre Natura sta ancora una volta limitando le tue scelte di abbigliamento.

È normale questo disagio estremo?

Sì. Non solo è normale provare gonfiore a causa del ciclo mestruale, in media 8 donne su 10 condividono questa angoscia ricorrente.[1] Pubblicità



In generale, il gonfiore può essere causato da numerosi fattori, alcuni legati alla dieta e alle abitudini alimentari, mentre altri possono essere attribuiti a cambiamenti ormonali. Per quanto riguarda i periodi, tuttavia, il gonfiore è dovuto principalmente alle fluttuazioni ormonali.

Il colpevole di questa indesiderata, eccessiva pienezza addominale è chiamata fase luteale del ciclo mestruale.[2]Questa fase dura circa due settimane dopo l'ovulazione ed è caratterizzata dal rivestimento uterino che si prepara ad una possibile gravidanza.Pubblicità



Il rivestimento uterino è il rivestimento capannone nel processo delle mestruazioni, e quindi deve essere pronto per il rilascio quando sarà il momento.

Per prepararsi, un ormone femminile chiave, l'estrogeno, prima diminuisce in modo significativo, poi aumenta gradualmente e rimane a livelli elevati. Il progesterone quindi aumenta e la presenza combinata di più ormoni provoca un'elevata ritenzione idrica, che si manifesta come gonfiore.Pubblicità



L'estrogeno modula la crescita e lo sviluppo del rivestimento uterino e quindi svolge un ruolo critico nelle settimane che precedono il periodo di sanguinamento. Il progesterone, d'altra parte, lavora per contrastare alcuni degli effetti degli estrogeni, aiutando nel controllo e nel mantenimento del rivestimento uterino.[3]

letteratura classica che tutti dovrebbero leggere

Questi due ormoni sono in definitiva la fonte del gonfiore. Il motivo alla base per cui la ritenzione idrica si gonfia non è ben compreso, ma si ritiene che sia causato da un processo digestivo più lento.Pubblicità

Come risolvere e prevenire il gonfiore:

Poiché il gonfiore dovuto al ciclo mestruale ha una base ormonale, la migliore prevenzione e alleviamento può avvenire attraverso il controllo di fattori esterni che si aggiungono ad esso.



Alcune azioni immediate che possono aiutare:Pubblicità

il posto migliore per comprare vestiti
  • Ridurre l'assunzione di sale : L'eccesso di sale aumenta la ritenzione di liquidi quando il tuo corpo riceve più sale di quanto possa facilmente smaltire. Il corpo utilizza enormi quantità di riserve di energia cercando di metabolizzare il sodio in eccesso, schiacciando i sistemi di eliminazione. Pertanto, l'acqua non può essere espulsa e si accumula in aree come l'addome.
  • Rimanere idratati : Questo può sembrare controintuitivo, ma quando il tuo corpo determina che è disidratato, si aggrappa all'acqua che ha, evitando l'escrezione. Pertanto, nel sistema rimane più acqua del normale, raccogliendosi in determinate aree.
  • Ridurre tè, caffè e alcol : Queste bevande sono tutte metabolizzate attraverso il fegato. Il tuo fegato è anche responsabile dell'eliminazione degli ormoni non necessari, ma è molto più difficile farlo quando è occupato da queste altre tossine.[4]
  • Ridurre l'assunzione di zucchero : Lo zucchero aumenta direttamente i livelli di zucchero nel sangue. Più zucchero nel sangue fa sì che le ghiandole surrenali rilascino più ormoni per metabolizzare e immagazzinare lo zucchero in modo appropriato. Questi ormoni rilasciati causano uno squilibrio, che si ripercuote su altri ormoni, in particolare quelli in grado di indurre ritenzione idrica.
  • Esercizio : L'esercizio aumenta la circolazione, che può ridurre il gonfiore. Inoltre, l'esercizio può migliorare la forza della parete addominale che ha dimostrato di alleviare il gas e il gonfiore.
  • Mangiare una dieta sana : È stato dimostrato che l'aggiunta di più verdure, in particolare verdure a foglia verde, e frutta fresca alla dieta aiuta a controllare il gonfiore.[5]

Oltre a questi interventi facili e attuabili, esistono diverse alternative. Questi includono:

  • Supplementi : Vitamine e minerali possono ridurre la ritenzione idrica, e uno dei più benefici è il gruppo del complesso vitaminico B. Questi sono responsabili di vari processi fisiologici che aiutano il metabolismo cellulare. Contribuiscono anche a bilanciare gli elettroliti, che possono influenzare la produzione di urina e la ritenzione idrica.
  • Erbe e amari : Aiutano ad accelerare il processo digestivo riducendo il gonfiore dovuto a una digestione rallentata. Alcuni di questi includono tè alla menta, camomilla, finocchio, curcuma e molti altri.
  • Rilievi di riscaldamento : L'applicazione di calore consente il rilascio dei gas e la diminuzione della pressione.

Credito fotografico in primo piano: Salute quotidiana tramite dailyhealth.com

Riferimento

[1] ^ La vitamina del periodo https://theperiodvitamin.com/bloating-during-period.html
[2] ^ WebMD http://www.webmd.com/infertility-and-reproduction/guide/luteal-phase-defect
[3] ^ Donne in equilibrio https://womeninbalance.org/about-hormone-imbalance/
[4] ^ Suggerimenti per il gonfiore http://www.bloatingtips.co.uk/article/menstrual-bloating.html
[5] ^ Salute quotidiana http://www.everydayhealth.com/hs/gas-and-bloating/get-active-to-beat-bloating/