11 cose sulla meditazione che le persone pensano siano vere

11 cose sulla meditazione che le persone pensano siano vere

La meditazione è diventata popolare, ma è fraintesa. Ci sono cose sulla meditazione che la gente pensa siano vere che sono semplicemente miti. La meditazione funzionerà per te, indipendentemente da ciò che pensi, ma diamo un'occhiata ad alcuni dei comuni malintesi e dissipali in modo che tu possa goderti di più le tue meditazioni.

1. Pensi di aver bisogno di concentrarti per meditare.

Pensi che se ti concentri intensamente, la tua meditazione funzionerà. Non è così. Quando mediti, siediti, sdraiati o cammina. (Sì, ci sono meditazioni ambulanti.) La tua capacità di concentrarti e concentrarti è un vantaggio collaterale della meditazione, ma la meditazione non è concentrazione.



Relax. Lascia che tutto sia così com'è. Se la tua mente è in subbuglio, permettilo. Permetti tutto e sii come sei.

Se ti stai concentrando sul respiro, riporta delicatamente la tua attenzione sul respiro quando vaga. La parola chiave è dolcezza.



2. Pensi che la meditazione sia un modo per sfuggire ai tuoi problemi.

Tutti hanno problemi. Questa è la vita, è una cosa dopo l'altra. Non puoi sfuggire ai tuoi problemi con la meditazione. Tuttavia, la meditazione ti consentirà di gestire i tuoi problemi con grazia.Pubblicità

Se hai iniziato a meditare e qualcuno ti accusa di usare la meditazione per scappare, sorridi.



3. Pensi che la meditazione riguardi la religione.

La meditazione non è un movimento religioso. Tuttavia, tutte le religioni del mondo, grandi o piccole che siano, praticano la meditazione come disciplina, come un modo per andare oltre il pensiero. Molte religioni considerano la preghiera un modo di parlare con Dio e la meditazione un modo di ascoltare Dio.

come ridurre lo stomaco nello stomaco?

4. Pensi che la meditazione sia una forma di ipnosi.

La meditazione non è ipnosi. La meditazione va oltre il pensiero e la mente, mentre l'ipnosi è attenzione focalizzata sui suggerimenti che un ipnoterapeuta ti dà, o se stai praticando l'autoipnosi, suggerimenti che dai a te stesso.

come sapere se hai trovato quello

Fisicamente la meditazione e l'ipnosi possono avere un effetto simile: diventi molto rilassato, ma sono pratiche diverse.



5. Pensi che se non riesci a smettere di pensare, non puoi meditare.

Hai una mente. Produce pensieri; questo è il suo lavoro. Tuttavia, non sei la tua mente o i tuoi pensieri. La meditazione può calmare la tua mente, in modo che sia meno simile mente scimmia saltando di pensiero in pensiero.Pubblicità

Dopo aver praticato la meditazione per un po', sarai in grado di guardare i tuoi pensieri passare attraverso la tua mente, senza attaccarti ad essi. Piccole irritazioni che una volta ti davano fastidio non ti daranno più fastidio. In un certo senso, la meditazione ti dà un maggiore controllo della tua mente, perché puoi semplicemente lasciar andare i tuoi pensieri.

Come beneficio della pratica della meditazione, quando vuoi pensare a qualcosa in modo analitico, la tua concentrazione sarà migliore.

posizione di meditazione

6. Pensi che la meditazione dovrebbe essere difficile.

Molti anni fa, quando ho iniziato a meditare, ho lottato per controllare i miei pensieri. Ho cercato di concentrarmi e concentrarmi sul mio respiro. Naturalmente, questo era l'opposto della meditazione, che consente semplicemente a tutto di essere così com'è.Pubblicità

Non stavo lottando consapevolmente. Una volta presa coscienza, ho capito che era così che vivevo la mia vita: la vedevo come una lotta. Quando ho imparato a lasciarmi andare in meditazione, anche la mia vita è diventata più facile.

7. Pensi che la meditazione sia uno stato speciale.

La meditazione non è uno stato speciale; è un modo di essendo . Nel suo libro, Veniamo ai nostri sensi , professore di medicina Jon Kabat-Zinn dice:

Potremmo dire che la meditazione è davvero un modo per essere adeguati alle circostanze in cui ci si trova, in ogni momento. Se siamo presi dalle preoccupazioni della nostra mente, in quel momento non possiamo essere presenti in modo appropriato o forse del tutto. Porteremo un'agenda di qualche tipo a qualunque cosa diciamo, facciamo o pensiamo, anche se non lo sappiamo.

cibi che abbassano istantaneamente la glicemia

Qualsiasi stato in cui ti trovi può essere uno stato meditativo. Sebbene ti sentirai spesso rilassato durante e dopo la meditazione, il rilassamento non è meditazione. La tua meditazione è un'opportunità per essere consapevole di te stesso, in qualunque modo tu sia, in quel momento.

8. Ti aspetti che la meditazione ti dia esperienze o poteri soprannaturali.

I meditatori possono occasionalmente avere strane esperienze. Potresti sentire caldo o freddo, o sperimentare luci colorate o visioni. Puoi persino attingere a poteri come la chiaroveggenza. Tuttavia, come oratore spirituale e scrittore Jiddu Krishnamurti , e altri rispettati insegnanti di meditazione hanno sottolineato, queste esperienze e questi poteri sono irrilevanti. Sono un'illusione. Lasciali andare.Pubblicità

Se ti disturbano, contatta un insegnante di meditazione per una guida.

9. Pensi di non avere tempo per meditare.

Avere un minuto? Meditare. Sì, puoi meditare per un minuto, o pochi minuti. Consenti a te stesso di lasciar andare qualunque sia la tua preoccupazione attuale e di essere consapevole del momento presente. Se lo desideri, puoi utilizzare un focus di meditazione, come il respiro, e diventare consapevole del tuo respiro per alcuni minuti.

Se hai tempo, puoi meditare per 20 minuti, una o due volte al giorno. Tuttavia, le mini-meditazioni sono preziose quanto le meditazioni più lunghe e formali.

10. Pensi di aver bisogno di sederti nella posizione del loto per meditare.

Puoi sederti nella posizione del loto se per te è comodo. Tuttavia, la posizione del loto non conferisce alcun vantaggio speciale. È diventato popolare come posizione di meditazione nel corso dei secoli perché è una postura stabile. Nella posizione del loto, la colonna vertebrale è dritta e le gambe legate danno stabilità alla postura.

Se non riesci a raggiungere la posizione del loto, assumi la postura che preferisci, purché la colonna vertebrale sia dritta. Tenere la colonna vertebrale dritta fa bene alla salute: mentale, fisica ed emotiva.Pubblicità

11. Pensi che la meditazione sia magica o che cambierà la tua vita.

La meditazione non è magica. Tuttavia, la tua pratica ti dà così tanti benefici che potrebbe sembrare così. Cambia la tua vita in modo fondamentale, perché vedi gli schemi nel tuo comportamento. Insegnante spirituale Ram Dass , autore di Essere qui ora , disse:

Quando calmi la tua mente, inizi a vedere più chiaramente la natura della tua resistenza, le lotte, i dialoghi interiori, il modo in cui procrastini e sviluppi una resistenza passiva contro la vita. Man mano che coltivi il testimone, le cose cambiano. Non devi cambiarli. Le cose cambiano e basta.

modi naturali per migliorare la memoria