Sforzarsi per un attaccamento sicuro: come ristrutturare i propri pensieri

Sforzarsi per un attaccamento sicuro: come ristrutturare i propri pensieri

E se potessi scoprire alcuni strumenti e metodi che potrebbero migliorare le tue relazioni? E se acquisendo un po' di conoscenza potessi capire meglio le tue dinamiche relazionali e dare loro una spinta?

Imparando cos'è l'attaccamento sicuro e come ristrutturare i tuoi pensieri, puoi diventare più consapevole delle tue dinamiche relazionali. Dopo essere diventato più consapevole, puoi quindi fare alcuni passaggi per renderli migliori che mai. Questo è qualcosa di cui molti di noi potrebbero beneficiare.



Quando sentiamo il termine attaccamento sicuro, la nostra mente va tipicamente a una relazione. Ed è proprio di questo che si tratta.

In questo articolo discuterò più in dettaglio il concetto di attaccamento sicuro e come ristrutturare i tuoi pensieri può aiutarti a sforzarti di raggiungere relazioni migliori.



Le relazioni sono una parte estremamente importante della nostra vita e qualunque cosa possiamo fare per migliorarle è una buona cosa per tutte le persone coinvolte.

Sommario

  1. Cos'è la teoria dell'attaccamento?
  2. Come si sviluppa l'attaccamento
  3. Diversi tipi di allegati
  4. Cosa significano gli attaccamenti per gli adulti
  5. Verso un attaccamento sicuro
  6. Come ristrutturare i tuoi pensieri
  7. Impegnati per un attaccamento sicuro

Cos'è la teoria dell'attaccamento?

Facciamo una rapida panoramica di cos'è la teoria dell'attaccamento. Ciò fornirà una buona base per il resto di questo articolo.



Lo stimato psicologo John Bowlby ha coniato per la prima volta il termine teoria dell'attaccamento alla fine degli anni '60. Bowlby ha studiato a lungo il condizionamento della prima infanzia e quello che ha trovato è stato molto interessante.

La sua ricerca ha mostrato che quando un bambino molto piccolo ha un forte attaccamento a un caregiver, fornisce al bambino un senso di sicurezza e fondamento. D'altra parte, quando non c'è un attaccamento sicuro, il bambino spenderà molta più energia per lo sviluppo alla ricerca di sicurezza e stabilità.

Il bambino senza l'attaccamento sicuro tende a diventare più timoroso, timido e lento nell'esplorare nuove situazioni o il proprio ambiente.Pubblicità



Quando si sviluppa un forte attaccamento in un bambino, sarà incline a essere più avventuroso e a cercare nuove esperienze perché si sente più sicuro. Sanno che chiunque si occupi di loro sarà lì, se necessario.

La collega di Bowlby, Mary Ainsworth, ha portato oltre la teoria. Ha condotto studi approfonditi sulle separazioni bambino-genitore e ha fornito una struttura più formale per i diversi stili di attaccamento.

Come si sviluppa l'attaccamento

In poche parole, l'attaccamento è un legame emotivo con un'altra persona. L'attaccamento non deve andare in entrambe le direzioni, può essere una persona che si sente attaccata a un'altra senza che sia ricambiato. Il più delle volte, funziona tra due persone in un modo o nell'altro.

L'attaccamento inizia in età molto giovane. Nel corso del tempo, quando i bambini sono stati in grado di mantenere una vicinanza più stretta a un caregiver che li ha forniti, si è formato un forte attaccamento.

Il pensiero iniziale era che la capacità di fornire cibo o nutrimento a un bambino fosse il motore principale di un forte attaccamento.

Si è poi scoperto che i principali driver dell'attaccamento si sono rivelati la reattività del genitore/caregiver nei confronti del bambino, nonché la capacità di allevare quel bambino in una varietà di modi. Cose come il supporto, la cura, il sostentamento e la protezione sono tutti componenti dell'educazione di un bambino.

cos'è un migliore amico?

In sostanza un bambino forma un forte attaccamento quando sente che il suo caregiver è disponibile e attento e se ne ha bisogno; che il genitore/tutore sarà lì per loro. Se il bambino non sente che il caregiver è lì per aiutarlo quando necessario, prova ansia.

Diversi tipi di allegati

Nei bambini sono stati identificati 4 tipi di stili di attaccamento. Sono i seguenti:

  • Attaccamento sicuro – Questo è principalmente caratterizzato da disagio o angoscia quando si è separati dai caregiver e dalla gioia e dalla sicurezza quando il caregiver è di nuovo intorno al bambino. Anche se il bambino inizialmente si sente agitato quando il caregiver non è più presente, è sicuro che tornerà. Il ritorno del genitore o del caregiver è accolto con emozioni positive, il bambino preferisce i genitori agli estranei.
  • Attaccamento ambivalente – Questi bambini diventano molto angosciati quando il genitore o il caregiver se ne va. Sentono di non poter contare sul supporto del loro caregiver quando si presenta il bisogno. Anche se un bambino con attaccamento ambivalente può essere agitato o confuso quando si riunisce con un genitore o un caregiver, si aggrapperà a loro.
  • Attaccamento evitante – Questi bambini in genere evitano genitori o tutori. Quando hanno la possibilità di scegliere se stare con il genitore o meno, a loro non sembra importare in un modo o nell'altro. La ricerca ha dimostrato che questo può essere il risultato di caregiver negligenti.
  • Attaccamento disorganizzato – Questi bambini mostrano un misto di comportamento disorientato verso il loro caregiver. Potrebbero volerli a volte e altre volte no. A volte si pensa che questo sia collegato a un comportamento incoerente da parte del genitore o del caregiver.

Cosa significano gli attaccamenti per gli adulti

Quindi la grande domanda è come questo ci influenza nell'età adulta? Intuitivamente ha senso che da bambini, se abbiamo qualcuno che sarà lì quando ne avremo bisogno, ci sentiamo al sicuro. E dall'altra parte dello spettro, se non siamo sicuri che qualcuno fornirà ciò di cui abbiamo bisogno quando ne abbiamo bisogno, potremmo diventare più ansiosi e timorosi.Pubblicità

Da adulti, tendiamo a finire in uno dei tre tipi di attaccamento primari basati sulle nostre esperienze infantili. Questi sono sicuri, evitanti e ansiosi. Tecnicamente, ce n'è un quarto, ansioso-evitante, ma è un po' meno comune. Sono descritti come segue:

  • Sicuro – Quando hai un attaccamento sicuro, ti senti a tuo agio nel mostrare interesse e affetto verso un'altra persona, ma stai anche bene da solo e indipendente. I tipi sicuri sono meno inclini a essere ossessionati da una relazione andata a male e a gestire il rifiuto più facilmente. I tipi sicuri tendono anche ad essere migliori di altri tipi che non iniziano relazioni con persone che potrebbero non essere i migliori partner. Tagliano la relazione più velocemente quando vedono cose in un potenziale partner che non gli piacciono. Le persone con attaccamento sicuro costituiscono la maggior parte dei tipi di attaccamento.
  • Ansioso – Le persone che hanno uno stile di attaccamento ansioso in genere hanno bisogno di molte rassicurazioni dai loro partner. Hanno molto più difficoltà a stare da soli e single rispetto agli altri stili e cadono più spesso in cattive relazioni. Lo stile ansioso rappresenta circa il 20% della popolazione. È stato dimostrato che se gli stili di attaccamento ansiosi imparano a comunicare meglio i loro bisogni e imparano a uscire con partner sicuri, possono muoversi verso lo stile di attaccamento sicuro.
  • evitante – Lo stile di attaccamento evitante rappresenta circa il 25% della popolazione adulta. Gli evitanti molte volte hanno il momento più difficile in una relazione perché hanno difficoltà a trovare soddisfazione. In generale, sono a disagio con le relazioni strette e l'intimità e sono abbastanza indipendenti. Sono il tipo di lupo solitario.
  • Ansioso-evitante – Lo stile ansioso evitante è relativamente raro. È composto da stili contrastanti: vogliono essere vicini ma allo stesso tempo allontanare le persone. Fanno cose che allontanano le persone a cui sono più vicine. Molte volte può esserci un rischio maggiore di depressione o altri problemi di salute mentale.

Ecco dove diventa davvero interessante:

Verso un attaccamento sicuro

La buona notizia è che è possibile passare da uno stile all'altro. Nello specifico, è possibile passare a uno stile di attaccamento più sicuro.

Ora, come puoi immaginare, questo non è un processo facile o veloce. Come ogni tipo di grande cambiamento in cui stai tentando di alterare una mentalità così profondamente radicata, ci vuole una forte volontà per realizzarlo.

Il primo passo è sviluppare una consapevolezza del tuo stile di attaccamento. Il prossimo passo è avere il desiderio e la spinta a spostare il tuo stile di attaccamento verso uno stile più sicuro.

Se qualcuno con uno stile ansioso o evitante ha una relazione a lungo termine con un tipo sicuro, la persona ansiosa o evitante può lentamente crescere verso uno stile sicuro.

È vero anche il contrario, potrebbero avvicinare maggiormente la persona sicura al suo stile di attaccamento. Pertanto, devi essere consapevole del tuo tipo e se vuoi andare più verso la sicurezza, ci vuole perseveranza.

Anche la terapia è un'opzione. I tipi ansiosi molte volte hanno bisogno di lavorare sulla loro autostima, gli evitanti sulla loro connessione in particolare e sulla compassione.

Come ristrutturare i tuoi pensieri

Pronto per il modo di farlo? Eccoci qui:Pubblicità

Per lo stile evitante

Come per qualsiasi tipo di cambiamento a un livello così profondo, il primo passo è la consapevolezza.Renditi conto di avere uno stile evitante e sii consapevole di ciò mentre interagisci con i tuoi partner.

Cerca di lavorare verso un luogo di sostegno reciproco e di dare/prendere. Cerca di ridurre il tuo bisogno di completa autosufficienza. Consenti al tuo partner di fare alcune cose che ti mettono un po' a disagio che normalmente faresti da solo.

Non concentrarti sempre sulle imperfezioni del tuo partner. Li abbiamo tutti, ricordatelo.

Fai un elenco delle qualità del tuo partner di cui sei grato.

Cerca un partner di stile sicuro, se possibile, con cui ti farebbe bene stare.

Se hai la tendenza a porre fine alle relazioni prima che si spingano troppo oltre, sii consapevole di ciò e lascia che si sviluppi ulteriormente.

Prendi l'abitudine di accettare e persino di istigare il contatto fisico. Dì a te stesso che è un bene per te avere un po' di intimità. L'intimità può aiutarti a sentirti sicuro e protetto.

E col tempo ti rendi conto che va bene fare affidamento su altre persone.

Per lo stile ansioso

Per lo stile ansioso, la prima cosa su cui lavorare è imparare a comunicare meglio i bisogni. Questo è un grosso problema per lo stile ansioso.Pubblicità

Innanzitutto se comunichi le tue esigenze in modo più chiaro, avrai meno ansia, è già una grande vittoria. Ciò ti consentirà anche di valutare meglio se un potenziale partner è adatto a te.

Cerca di portare più in superficie i tuoi sentimenti e, soprattutto, condividili con il tuo partner. Ricorda che gli allegati sicuri in genere comunicano abbastanza bene, questo è ciò a cui stai lavorando.

Per lo stile ansioso-evitante

L'ansioso evitante è una percentuale molto piccola degli stili di attaccamento. Poiché questo tipo tende ad essere ansioso nella relazione E più o meno solitario, la chiave qui è lavorare sodo per essere molto consapevole delle tue azioni.

Usa le parti dello sforzo verso un attaccamento sicuro dai suggerimenti ansiosi e la ristrutturazione evitante dei tuoi pensieri per lavorare consapevolmente verso l'essere più sicuro.

Quando ti ritrovi a respingere qualcuno, chiedi perché. Se sei preoccupato che il tuo partner ti lasci, di nuovo, chiediti da dove viene questo. Ti hanno mostrato qualche motivo per crederci? Molte volte non ci sono prove reali. In tal caso, permettiti di calmarti e cerca di non ossessionarti.

Per lo stile sicuro

Poiché l'obiettivo è passare a uno stile di attaccamento più sicuro, non c'è molto bisogno qui come potresti immaginare.

Qualcosa di cui essere consapevoli è avere una relazione solo perché va bene. Non restare se non è un buon posto per te e il tuo partner. Se il tuo partner ha uno stile di attaccamento ansioso o evitante, stai attento a non iniziare a sviluppare le caratteristiche di quegli stili.

Impegnati per un attaccamento sicuro

Mentre concludiamo le cose, probabilmente hai sviluppato una buona idea dei vantaggi dell'attaccamento sicuro. Se al momento non disponi di uno stile di attaccamento sicuro, ecco alcuni vantaggi della ristrutturazione dei tuoi pensieri più verso questo stile:

  • Autostima positiva e immagine di sé
  • Relazioni strette e ben adattate
  • Senso di sicurezza in se stessi e nel mondo
  • Capacità di essere indipendente così come nelle relazioni
  • Visione ottimistica della vita e di te stesso
  • Forti capacità di coping e strategie per le relazioni e la vita
  • Fiducia in se stessi e negli altri
  • Relazioni strette e intime
  • Forte determinazione e capacità di problem solving

Se sei uno stile ansioso o evitante o la combinazione di ansioso-evitante, è possibile passare a uno stile di attaccamento sicuro.Pubblicità

Ci vuole autocoscienza, pazienza e un forte desiderio di avvicinarsi alla sicurezza, ma si può fare. Scoprirai che impegnarti ti fornirà relazioni più aperte, oneste e soddisfacenti.

Credito fotografico in primo piano: Pexels via pexels.com