Pensa come un miliardario: come diventare ricco anche se non hai molto adesso

Pensa come un miliardario: come diventare ricco anche se non hai molto adesso

Ti sei mai chiesto perché alcune persone sono ricche e altre povere? Potresti pensare che sia la fortuna del sorteggio: la famiglia in cui sei nato, il paese in cui vivi, l'abbondanza o la mancanza di buoni posti di lavoro. Sì, questi possono essere fattori, ma la differenza tra essere ricchi o poveri si riduce principalmente a una cosa.

Sei continuamente povero e fai fatica a trovare abbastanza soldi, guardi i ricchi e lo trovi ingiusto? O anche qualcuno con una buona quantità di denaro e chiedendosi perché alcune persone lottano per ottenere i soldi che vogliono quando lo trovi abbastanza facile?



Mentalità dell'abbondanza vs. Mentalità della mancanza: il forte predittore della tua ricchezza futura

Invece di incolpare le condizioni e le circostanze del motivo per cui alcune persone sono ricche e alcune persone sono povere, considera il tuo stato d'animo – o meglio che tipo di mentalità hai.

Le nostre convinzioni sono molto potenti e possono guidare le nostre vite nella direzione di ciò a cui pensiamo fermamente. Se tutto ciò che hai sperimentato è essere povero, allora è probabile che continui ad avere la convinzione che rimarrai povero. Dall'altra parte dello spettro, se sei sempre stato ricco, è più probabile che tu abbia la convinzione che rimarrai ricco.



Tutto sta nel fatto che tu abbia un mentalità di abbondanza o un mancanza di mentalità ma quali sono le differenze tra queste due potenti mentalità quando si tratta della nostra situazione finanziaria?Pubblicità

cosa fare con un?

10 differenze chiave nel comportamento e nella mentalità tra ricchi e poveri

Qui discuterò le differenze chiave tra una mentalità di abbondanza e una mentalità di mancanza e come ciò influisce sul tuo successo con i soldi.



Scetticismo contro fiducia

Le persone povere tendono ad avere una visione più scettica delle cose. Hanno la convinzione che le persone siano fuori per ottenere i loro soldi o derubarli. Ti ritrovi a pensare costantemente Non pago così tanto! credere che un'azienda sia avida fissando un prezzo così alto? Questa mentalità deriva da uno spazio di mancanza: mancanza di denaro e separazione a malincuore da quel 'poco' che hai. Il focus è principalmente sulla mancanza.

Le persone ricche hanno maggiori probabilità di avere un punto di vista più fiducioso su molti argomenti. Sono più fiduciosi nei confronti delle persone, non sono scettici sulle motivazioni delle persone e si separano dal denaro. Sì, questo è facile se hai più soldi, ma dipende dalla mentalità dell'abbondanza e dal non concentrarti sulla perdita di qualcosa ma piuttosto sul guadagnare rispetto a ciò che stai acquistando.

Problemi contro soluzioni

Le persone povere hanno generalmente una mentalità negativa quando si tratta di tutte le aree della vita, non solo del denaro. Cercano i problemi piuttosto che le soluzioni e li usano per incolpare le loro circostanze, ad es. dove vivono, il governo, non abbastanza posti di lavoro, o solo altre persone e le loro azioni. Scuse per perché non hanno successo, cioè creare problemi, non soluzioni, è una mentalità comune.



Le persone ricche, anche se crescono con circostanze negative, hanno maggiori probabilità di vederla come un'opportunità per assumersi la responsabilità e fare qualcosa al riguardo. Accettano che la vita metta ostacoli sulla strada, ma sta a loro trovare una soluzione e non trasformarla in una ragione per non avere successo.Pubblicità

'Loro' vs. 'Noi' Mentalità

Quando lavorano in un posto di lavoro, le persone povere hanno maggiori probabilità di separarsi dal lavoro o dall'azienda per cui lavorano. Creare una prospettiva 'loro e noi' significa essenzialmente che non ti stai assumendo la responsabilità del tuo ruolo e del tuo ruolo nell'azienda nel suo insieme. Quando si presenta un reclamo che un servizio sta impiegando troppo tempo, è facile dirlo è perché non impiegano abbastanza personale essere pronti a incolpare e separarsi dalla responsabilità.

Quando hai una mentalità 'noi' in un ruolo lavorativo, stai mostrando investimento e impegno. Si tratta di mostrare la tua fede in qualcosa o qualcuno che diffonde fiducia e investimenti da parte degli altri. Preferiresti dare una mancia a un cameriere che si è scusato per conto del ristorante o a qualcuno che si è separato dal problema e che ha iniziato a dare la colpa alla dirigenza di mezzo?

Ipotesi contro domande

Fare supposizioni può essere molto dannoso e tenerti in uno stato mentale di mancanza. Le persone povere hanno maggiori probabilità di arrendersi a causa di questi presupposti, ad es. pensiero Dubito che ci saranno buoni lavori in quest'area, quindi non ha senso cercare ti sta immediatamente tagliando fuori da possibili opportunità. La mancanza di domande e ricerche ti tiene nelle stesse misere situazioni.

D'altra parte, l'abitudine di fare domande ti darà più opportunità di successo. Pensiero 'cosa succede se' è molto comune nelle persone ricche e di successo – cosa succede se chiedo in giro possibili lavori? , cosa succede se invio un'e-mail al dipartimento di reclutamento nel caso in cui abbiano un'apertura?. Vedono un potenziale potenziale in ogni cosa piuttosto che spegnerlo con presupposti negativi.

Importanza del denaro contro importanza del tempo

Le persone povere crederanno che la loro vita alla fine sarà migliore se lavoreranno più ore per più soldi. Ma stanno scambiando tempo prezioso che non torneranno mai indietro per qualche dollaro in più. La loro attenzione è più sulla mancanza di denaro e sul dover compensare attraverso il lavoro extra piuttosto che concentrarsi sulla qualità del tempo che hanno.Pubblicità

È più probabile che le persone ricche si concentrino sull'importanza del tempo rispetto al denaro. Vedono le esperienze come importanti per la loro qualità di vita e si preoccupano meno di guadagnare quello stipendio extra. I loro lavori sono più incentrati sul godimento di ciò che fanno piuttosto che concentrarsi principalmente sui soldi che stanno guadagnando.

Critica contro gratitudine

Lamentarsi e criticare è un tratto comune nella mentalità di chi è povero. Questo è molto probabilmente derivato da credenze radicate tramandate da generazioni - vedere la maggior parte delle cose come sbagliato piuttosto che giusto . È più probabile che vedano le cose da una prospettiva negativa piuttosto che positiva.

Un atteggiamento di gratitudine è una mentalità sana che promuove l'abbondanza. Contare le tue benedizioni e non dare nulla per scontato porta più di ciò che apprezzi nella tua vita, inclusi i soldi. Questa è una mentalità comune alle persone di successo in tutte le aree della loro vita.

Concorrenza contro Creazione

I poveri sono più in competizione. Ciò significa che vedono cosa stanno facendo gli altri e li emulano. Il problema è che non pensano mai a un modo diverso di fare qualcosa, creando la mancanza di crescita e il pensiero fuori dagli schemi che porta al successo.

Le persone di successo si considerano in grado di realizzare risultati senza confronto o competizione con gli altri. Cercano modi diversi di fare e raggiungere un obiettivo piuttosto che seguire ciò che fanno gli altri. Ciò significa che è meno probabile che si blocchino dall'ottenere ciò di cui hanno bisogno.Pubblicità

Consigli amatoriali contro consigli di esperti

Cercare consigli per aiutare se stessi è una buona cosa, ma le persone che non hanno successo tendono a prendere consigli gratuiti o economici da colleghi non qualificati per il valore nominale e raramente li mettono in discussione o li contestano. La rovina di questo è che si fidano completamente di ciò che potrebbe essere un consiglio sbagliato o inutile, il che significa che potrebbe condurli sulla strada sbagliata.

È probabile che le persone ricche o di successo cerchino consigli di esperti e non abbiano paura di spendere soldi per ottenere il meglio se ciò significa ottenere più successo. La consulenza di un esperto significa una varietà completa e più ampia di opzioni ed è vista più come un investimento che come una spesa se significa essere sulla strada per raggiungere il successo.

Il modo più economico contro il modo migliore

Simile al punto precedente, le persone povere hanno la mentalità di cercare sempre di trovare l'affare più economico. Prendi l'acquisto di vestiti come esempio: andare sempre alla sezione economica e conveniente e acquistare alcuni articoli può sembrare che tu stia risparmiando denaro, ma la maggior parte delle volte potresti non finire nemmeno per indossare i vestiti. Prendere queste decisioni da una mentalità di mancanza può finire per costarti di più.

Le persone ricche investiranno di più e prenderanno decisioni più consapevoli su ciò che stanno acquistando, non necessariamente per il costo, ma per la longevità e l'investimento in ciò che stanno acquistando. È più probabile che acquisteranno un capo di abbigliamento costoso sapendo che sarà utile piuttosto che sprecare denaro in affari.

Distrazione contro pensiero Think

Le persone che trascorrono molto tempo distratte guardando la TV o altre forme di intrattenimento digitale stanno sottraendo tempo per investire nella crescita e nel pensiero critico che potrebbero portare ad avere più successo. È meno probabile che leggano libri o si iscrivano a corsi scegliendo invece di distrarsi.Pubblicità

La mentalità dell'abbondanza è modellata da piccole distrazioni e piuttosto dal coinvolgimento in attività che migliorano te stesso e ti aiutano a vedere prospettive diverse. La conoscenza è potere e prendere il controllo per capire te stesso, le tue capacità e le tue capacità piuttosto che distrarti ti darà più opportunità di sviluppare la mentalità dell'abbondanza e ottenere successo.

Quindi, non importa da dove inizi per quanto riguarda la quantità di denaro che hai; riguarda il tuo atteggiamento e la tua mentalità. Una mentalità e una prospettiva di mancanza ti porteranno solo più o meno allo stesso modo, quindi perché non cambiarlo? Prendi l'abitudine di pensare da uno spazio di abbondanza e guarda come cambia, non solo la tua situazione finanziaria, ma la tua vita nel suo insieme.