Come affrontare lo stress da lavoro quando sei stressato al massimo

Come affrontare lo stress da lavoro quando sei stressato al massimo

Lo stress da lavoro è un'epidemia moderna. Più di un terzo dei lavoratori americani soffre di stress da lavoro cronico. Si stima che questo costi alle aziende americane fino a 300 miliardi di dollari l'anno in ore di lavoro perse e spese mediche[1]. Pertanto, è importante iniziare a imparare come affrontare lo stress sul lavoro.

Chiaramente, se soffri di stress da lavoro, sei tutt'altro che solo. Tuttavia, questo stress non è inevitabile.



In questo articolo ti suggerirò i modi più adatti per far fronte a situazioni stressanti legate alle esigenze lavorative in modo che tu possa tornare ad essere un lavoratore felice e produttivo.

Sommario

  1. Da dove viene lo stress da lavoro
  2. Gli effetti negativi dello stress
  3. Come affrontare lo stress sul lavoro
  4. Pensieri finali
  5. Altri suggerimenti su come affrontare lo stress

Da dove viene lo stress da lavoro

Alcuni fattori tendono ad andare di pari passo con lo stress da lavoro. Le cause dello stress includono:



miglior allenamento per braccia e spalle

Troppo lavoro

Ti senti sopraffatto dal tuo lavoro e ti ritrovi a dire: non ci sono abbastanza ore nella giornata! Potresti intraprendere troppi progetti o restare a fare gli straordinari ogni volta che il tuo capo lo chiede.

Il lavoro è troppo facile

Se il lavoro non ti sfida con la risoluzione dei problemi o ti ispira a saperne di più, puoi perdere rapidamente la motivazione e stressarti, poiché senti che non stai crescendo nella posizione.



Mancanza di supporto sociale

Forse ti senti sotto pressione dai colleghi o non ti senti parte di una comunità al lavoro. Lo stress aumenta quando ci mancano relazioni positive, anche nel nostro lavoro.

Poche lodi, tante critiche

Un pessimo manager usa critiche costanti per cercare di motivarti, ma tutto ciò che vuoi veramente sentire è un buon lavoro. Anche una critica costruttiva sarebbe un passo avanti.

Cultura del lavoro molto competitiva

Potresti sentirti come se dovessi costantemente competere con i tuoi colleghi per andare avanti. Questo può essere estenuante e molto stressante.



Mancanza di controllo

Al tuo capo o manager piace la microgestione, lasciandoti poco spazio per prendere le tue decisioni e utilizzare la creatività.Pubblicità

Mirare alla perfezione

Anche se è bene fare del tuo meglio, essere un perfezionista può essere un potente generatore di stress da lavoro. Potresti pensare che il tuo lavoro non sia mai abbastanza buono, il che può causare l'ansia che provi mentre aspetti che qualcuno lo critichi.

Salario basso

Se lavori sodo ma ricevi magre ricompense finanziarie, potresti iniziare a sentirti non apprezzato, frustrato e stressato.

Gli effetti negativi dello stress

Lo stress cronico è una cattiva notizia per la tua salute mentale e fisica. Questi sono alcuni sintomi di stress per la salute[Due]:

  • mal di testa
  • Vertigini
  • Aumento dell'appetito
  • Affaticamento degli occhi
  • mal di schiena
  • Problemi digestivi
  • Fatica
  • Insonnia

Come sottolinea uno studio, lo stress cronico della vita è stato costantemente associato a una funzione cognitiva più povera, un declino cognitivo accelerato e una maggiore incidenza di demenza[3]. Questo sottolinea l'importanza di evitare il più possibile lo stress lavorativo[4].

Gestione dello stress sul lavoro

Come affrontare lo stress sul lavoro

Non devi essere vittima dello stress lavorativo. Ecco come gestire lo stress sul posto di lavoro:

1. Dedica un po' di tempo alla pianificazione

Se il lavoro è diventato troppo per te e rimani costantemente indietro, è ora di fare un passo indietro. Invece di provare e fallire a recuperare il ritardo, faresti molto meglio a dedicare un po' di tempo a pensare ai tuoi obiettivi e a come dare priorità alle tue attività per migliorare la gestione del tempo.

Scopri come fissare obiettivi chiari con questa guida passo passo .

Ad esempio, se il tuo obiettivo iniziale è solo quello di portare a termine il tuo lavoro (probabilmente per la prima volta da mesi), prenditi 10 minuti per pensare in modo chiaro e approfondito a come puoi raggiungere questo obiettivo. Una volta che il tuo obiettivo e i tuoi compiti sono chiari nella tua mente, sarai pronto per il secondo passo.

2. Allinea le tue attività con il tuo obiettivo

Conoscere il tuo obiettivo e le attività associate non è sufficiente se vuoi imparare come affrontare lo stress sul lavoro. Molte persone raggiungono questo stadio ma restano indietro con il loro lavoro e non riescono a raggiungere i loro obiettivi.Pubblicità

Il segreto è capire quali delle tue attività dovrebbero essere prioritarie e quali possono essere svolte quando hai tempo libero.

Ad esempio, controllare la tua casella di posta ogni 20 minuti può sembrare un compito produttivo per te, ma in realtà agisce come una distrazione costante e una fonte di stress. Invece, faresti meglio a dedicare 30 minuti al mattino e al pomeriggio per controllare le tue e-mail.

In questo modo, libererai la maggior parte della tua giornata per attività che possono aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. È probabile che queste attività siano cose come scrivere una proposta commerciale, creare una presentazione PowerPoint o finire un progetto importante.

Questi suggerimenti su come stabilire le priorità ti aiuterà ad allineare le tue attività ai tuoi obiettivi e a lavorare 10 volte in modo più efficiente.

Prenditi la responsabilità delle tue azioni

3. Rimuovere, modificare o accettare i fattori di stress

Come affrontare i fattori di stress lavorativo specifici? Consiglio il seguente metodo che WellCast introdotto[5]:

Prendi un pezzo di carta e dividilo in tre colonne. In alto scrivi rimuovere nella prima colonna, modificare nel secondo, e accettare nel terzo.

Quindi, pensa alle fonti di stress da lavoro che ti colpiscono di più. Forse è il tuo stipendio; potrebbe essere molto più piccolo di quanto vorresti o senti di meritare. Non preoccuparti, questa è la tua occasione per liberarti dallo stress che circonda la tua bassa retribuzione.

Quale preferiresti?

  • Per rimuoverti dall'azienda
  • Provare a cambiare stipendio chiedendo un aumento di stipendio
  • Accettare che il tuo stipendio ti vada bene

Potresti essere sorpreso da quali pensieri ti vengono in mente. Non rifiutarli, ma concediti il ​​tempo di essere chiaro su come vorresti procedere.

Se lo status quo ti fa sentire bene, scrivi lo stipendio nella colonna accetta. Se decidi di voler aumentare il tuo stipendio ma rimanere nella stessa azienda, scrivi busta paga nella colonna modifica. E infine, se decidi che è il momento giusto per cercare una nuova opportunità in un'altra organizzazione, scrivi la busta paga nella colonna Rimuovi.Pubblicità

Essendo deciso in questo modo, sentirai immediatamente un senso di controllo e i tuoi livelli di stress cominceranno a diminuire. Non resta che porsi un obiettivo chiaro.

Naturalmente, se hai più fattori di stress da lavoro, usa il tuo foglio di rimozione, modifica o accettazione per analizzarli tutti per ridurre lo stress. Sarà tempo MOLTO ben speso.

4. Crea relazioni positive sul lavoro

Una chiave quando si impara ad affrontare lo stress sul lavoro è essere in grado di accettare l'aiuto al di fuori di amici e familiari. Non solo allevia le circostanze negative creando un cuscinetto tra le attività quotidiane e la loro connessione negativa, ma fornirà un senso di sostegno e sollievo nella tua vita personale.

Fai uno sforzo per c stringi amicizia con i tuoi colleghi . Vai all'happy hour dopo il lavoro o chiedi a un collega di uscire per un caffè all'ora di pranzo. Non solo avrai qualcuno con cui confidarti, ma inizierai ad associare sentimenti positivi al lavoro.

Creare un rapporto sano con il tuo manager o supervisore è anche un buon modo per alleviare lo stress. Conversazioni positive e bidirezionali su dove ti trovi nel tuo lavoro, essere onesto su come ti senti e lavorare insieme per fare un piano d'azione in termini di migliori condizioni di lavoro e aspettative sono di primaria importanza.

Ciò porterà all'apertura e alla ricezione delle risorse necessarie di cui hai bisogno per supportarti o aiutarti.

5. Prenditi del tempo per te stesso

Chiunque può sentirsi sopraffatto quando si verifica lo stress sul lavoro e questo può riversarsi in altre aree della tua vita. Ecco perché è importante staccare mentalmente dal lavoro e concentrarsi di tanto in tanto sulla gestione dello stress.

Prenditi del tempo per rilassarti e distenderti per recuperare le energie e tornare al lavoro rinvigorito. Assicurati di fare davvero qualcosa che ti piace, come passare del tempo con i tuoi figli o il tuo partner, o visitare quella città che hai sempre desiderato esplorare.

Se non è possibile prendersi una pausa dal lavoro nel bel mezzo dello stress, prenditi delle pause programmate durante la giornata. Siediti tranquillamente da qualche parte o fai degli allungamenti per far scorrere il sangue.Pubblicità

6. Intraprendi un'azione consapevole verso la tua salute

L'ironia dello stress da lavoro è che le tue abitudini salutari possono passare in secondo piano, il che può aumentare i livelli di stress. Mantenere e persino migliorare la tua salute fisica e mentale manterrà il tuo stress sotto controllo.

Mangia cibi sani

Assicurati che la tua dieta sia ricca di alimenti che forniscono al tuo corpo nutrienti sufficienti. Mangia più frutta e verdura, cibi integrali, pesce ricco di omega-3 e semi come lino, chia e canapa. Questi tipi di alimenti assicurano che il tuo corpo funzioni in modo ottimale per far fronte ai suoi meccanismi di stress.

Evitare cibi malsani

Questo è ovvio, ma è questo tipo di alimenti che puoi raggiungere in tempi di stress e negatività. I cibi ricchi di grassi, come il formaggio e la carne rossa, provocano lentezza e stanchezza. Alimenti ricchi di zuccheri raffinati, come biscotti, barrette di cioccolato e pane, possono essere spuntini convenienti, ma ti fanno schiantare e bruciare.

Fare esercizio regolarmente

Le endorfine sono ottime per contrastare lo stress e puoi ottenerne di più attraverso l'esercizio. Esercizio crea una distrazione e ti aiuta a rimettere insieme i tuoi pensieri in modo ordinato. Inizia oggi ad allenarti per migliorare la tua salute fisica ed emotiva!

Dormire a sufficienza

Fai in modo che dormire 8 ore sia una priorità per ridurre lo stress da lavoro. Quando siamo stressati a volte può sembrare difficile prendere sonno, ma la privazione del sonno non fa che esagerare il nostro stress attuale.

quando terminare una relazione

Pensieri finali

Tutti incontrano stress da lavoro. È una reazione umana naturale e normale. La differenza tra lasciarti sopraffare dallo stress e affrontarlo è iniziare con un vantaggio creando un ambiente e uno stile di vita positivi.

Imparare a gestire lo stress lavorativo è un lavoro sia interno che esterno. Concentrarsi sul miglioramento della propria salute creerà una mente positiva in grado di reagire meglio. Instaurare relazioni positive con determinate persone intorno a te ti darà supporto emotivo.

Combatti lo stress con la giusta mentalità!

Altri suggerimenti su come affrontare lo stress

Credito fotografico in primo piano: whoislimos tramite unsplash.com

Riferimento

[1] ^ Notizie economiche quotidiane: I dipendenti rivelano come lo stress influisce sul loro lavoro
[Due] ^ MPH oggi: Gli effetti dello stress da lavoro sul tuo corpo [Infografica]
[3] ^ Psichiatria BMC: Progetto Gli effetti dello stress sull'invecchiamento cognitivo, la fisiologia e le emozioni (ESCAPE)
[4] ^ Bravo: Implementazione di programmi di gestione dello stress per responsabilizzare i dipendenti
[5] ^ WellCast: La soluzione allo stress sul posto di lavoro